Legno di riciclo per un’abitazione in classe A

AAA

La Dezanove House, una villa estiva originalissima ed ecosostenibile, è stata realizzata dallo studio di progettazione Iňaki Leite Architects in un piccolo villaggio di pescatori, nei pressi dell’estuario del fiume Arousa, in Galizia (Spagna del nord). La casa, oltre a godere di una meravigliosa vista sul mare, è dotata anche di un accesso ad una spiaggia privata. La particolarità di questo progetto consiste nell’uso di legno riciclato come componente fondamentale del sistema costruttivo dell’edificio che ha ottenuto la certificazione energetica in classe A.

Un’abitazione in classe energetica A+ con la tecnologia XLAM

LA PROVENIENZA DEL LEGNO DI RICICLO

Il legno impiegato proviene da vecchie zattere per la miticoltura in disuso che gli abitanti del luogo chiamano comunemente “bateas”.

casa-legno-bateas-b

Gli architetti hanno trattato e separato in due le assi di legno recuperate dalle chiatte: la parte esterna, più ruvida, è stata utilizzata per rivestire le facciate, in accordo con il contesto urbano, mentre la parte interna, più liscia ed uniforme, è stata impiegata nella composizione degli spazi interni dell’abitazione.

casa-legno-bateas-c

Inoltre, la zona della casa esposta a sud, è dotata di ampie superfici vetrate con la funzione di catturare il calore nei mesi invernali e di elementi lignei che fungono da frangisole per schermare i locali dai raggi solari durante il periodo estivo.

casa-legno-bateas-d

COMPOSIZIONE DEGLI SPAZI

Un’altra importante caratteristica progettuale è la differenziazione degli spazi, nonostante riescano a conservare un’armonia geometrica reciproca: la zona giorno è collocata a sud in un parallelepipedo prevalentemente vetrato che si protende verso il giardino esterno, invece, la zona notte e i servizi sono incastrati in un secondo volume chiuso e compatto.

casa-legno-bateas-e

Quest’ultimo corpo di fabbrica, più “privato”, è realizzato, per la maggior parte, da legno riciclato che riveste i prospetti e da calcestruzzo per le partizioni interne.

casa-legno-bateas-f

I locali presenti si suddividono in due soggiorni, tre camere da letto, quattro bagni, una cucina principale, una cucina di servizio, uno studio e un ampio terrazzo in copertura.
Nel dettaglio, i muri e i pavimenti delle living room sono leggeri pannelli in legno che conferiscono una sensazione di quiete soprattutto perché indirizzano lo sguardo verso il mare, mentre le camere da letto e i bagni sono confinati da tramezzi in cemento ben rifinito dal sapore minimalista e moderno.

casa-legno-bateas-g

casa-legno-bateas-h

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA

La residenza è stata certificata con la classe energetica più alta, non solo per l’impiego di legno riciclato come materiale da costruzione, di pareti vetrate e di schermature solari come strategie energetiche dei sistemi passivi, ma anche per l’uso di materiali altamente isolanti, di impianti a basso consumo di energia e di un complesso sistema di ventilazione che permette il recupero e la rimessa in circolo dell’aria, previa purificazione per mezzo di opportuni dispositivi filtranti.

Francesca Pedico

Francesca Pedico Ingegnere edile-architetto

-

Ti potrebbero interessare anche...