Green Life: il quartier generale Crédit Agricole di Parma

Il quartiere Green Life del Credit Agricole di Parma.

“Minimo, semplice e verde” è questa la strategia energetica che lo studio di progettazione Frigerio Design Group ha adottato per Green Life, il nuovo quartier generale Crédit Agricole di Parma, area Cavagnari.

Il complesso del Crédit Agricole di Parma, caratterizzato da 12 mila metri quadrati di costruito e oltre 70 mila metri quadrati di parco, è nato per ospitare luoghi di lavoro al passo con i tempi e contenere tecnologie innovative a beneficio dell’ambiente e dei lavoratori.

Il quartier generale Crédit Agricole di Parma

I nuovi volumi che compongono il quartier generale Crédit Agricole di Parma sono tre, due edifici per uffici ed un Forum polifunzionale. I parcheggi, i locali tecnici ed i magazzini sono sotterranei a favore della vasta superficie verde. Si tratta di forme architettoniche che nascono dal contesto per richiamare quelle preesistenti con lo scopo di valorizzare il territorio sia del punto di vista della memoria delle epoche passate che a favore della nuova coscienza ambientale verso il futuro.

Il quartier generale Green Life del Credit Agricole di Parma

I due fabbricati di Green Life che ospitano gli uffici hanno una forma compatta per ridurre dispersioni termiche ed una pianta lineare per ottimizzare gli spazi. Secondo i principi della progettazione bioclimatica, le facciate principali dei volumi sono disposte a sud e a nord, il prospetto delle facciate e le funzioni interne variano a seconda del loro orientamento. I lati sud dei due edifici ospitano gli uffici open space, le facciate sono principalmente vetrate e protette da un sistema frangisole, mentre i lati nord dei due edifici accolgono gli uffici chiusi. Le facciate esposte a nord sono costruite con murature ad alta coibentazione, rifinite con coppelle di cotto e presentano un numero di finestre ridotto rispetto alla facciata sud. Nella fascia centrale degli edifici di Green Life, la ventilazione naturale ed il comfort visivo sono favoriti da una serie di spazi a doppia, tripla o quadrupla altezza oltre che da specchi d’acqua e giardini interni.   

Il terzo volume che compone il quartier generale Crédit Agricole di Parma è un Forum ipogeo coperto da una collina verde, è posto in mezzo agli uffici ed ha la funzione di collegarli tra di loro. Il Forum è un luogo dinamico e polifunzionale, oltre ad ospitare la reception ed un punto di ristoro, accoglie al suo interno un ristorante aziendale di 450 posti i cui arredi possono adattarsi per trasformare lo spazio del ristorante in un’area adibita a riunioni.

Il sistema di ombreggiatura del quartiere Green Life di Parma.

Il parco del Credit Agricole di Parma.

Il patio di Green Life del Credit Agricole di Parma.

Le strategie per il risparmio energetico

Gli edifici del quartier generale Crédit Agricole di Parma sono stati progettati con l’obiettivo di ottenere la minima impronta ecologica ed il massimo risparmio energetico, tanto che il complesso ha ottenuto la prestigiosa certificazione internazionale LEED gold.

Oltre alle strategie di progettazione passiva che riguardano i volumi compatti, l’orientamento dell’edificio, il posizionamento e dimensionamento delle vetrate e dei relativi sistemi oscuranti e un corretto utilizzo dei materiali e delle tecnologie costruttive, Green Life utilizza fonti rinnovabili quali la geotermia e l’energia fotovoltaica e possiede un impianto di fitodepurazione. I tetti dei due edifici per uffici ospitano una serie di pannelli fotovoltaici da 428 KW mentre nel sottosuolo è installato un impianto geotermico da 800 KW. L’impianto di fitodepurazione fa sì che le acqua grigie siano recuperate ed utilizzate per gli scarichi dei servizi igienici.

Il polmone verde nel quartier generale del Crédit Agricole di Parma

Le nuove architetture del quartier generale Crédit Agricole di Parma sono posizionate sul perimetro del lotto in modo da delimitare il parco Arboretum Crédit Agricole. Il grande giardino è nato con lo scopo di valorizzare il verde adiacente alla nuova sede e creare un luogo di grande qualità ambientale e paesaggistica. Oltre a fornire occasioni di svago, socializzazione ed attività all’aria aperta per i dipendenti della banca e per le loro famiglie, il parco di Green Life è utile anche ai cittadini di Parma in quanto la vasta superficie verde è in grado di ridurre il calore estivo attenuando il fenomeno dell’isola di calore urbana.

I 7 ettari di polmone verde ad alto contenuto di biodiversità sono stati progettati dallo studio AG&P greenscape e comprendono 500 alberi nuovi, migliaia di piante ornamentali ed arbusti, un giardino dei fiori ed un anfiteatro naturale.

Il giardino del Credit Agricole di Parma.

Lo smart working nel quartier generale Crédit Agricole

Le tecnologie presenti all’interno degli edifici del quartier generale Crédit Agricole di Parma promuovono il risparmio energetico minimizzando lo spreco di risorse e di materiali e appoggiano le politiche di work life balance.  Scompaiono stampanti individuali e cestini, sono sostituite con tecnologie per scannerizzare e remotizzare i documenti ed isole ecologiche con lo scopo di disincentivare l’utilizzo della carta e quindi evitare sprechi. 

Green Life ospita per lo più open space multifunzionali abolendo le postazioni di lavoro fisse. La ventilazione naturale ed il free cooling notturno garantiscono un comfort sensoriale per gli spazi di lavoro interni. Si tratta di luoghi in cui le persone trovano condizioni ottimali dal punto di vista acustico, igrotermico ed illuminotecnico e quindi si trovano a lavorare nelle migliori condizioni ambientali.

Questi accorgimenti permettono una nuova visione del luogo di lavoro da parte degli impiegati e pongono i lavoratori ed il loro benessere al centro dell’attenzione. I dipendenti si recano in ufficio non più per obbligo ma per una piacevole scelta, utilizzano computer portatili e moderne tecnologie comunicative per poter svolgere saltuariamente il lavoro da casa adottando una mentalità lavorativa fortemente internazionale ed al passo con i tempi.

Gli uffici di Green Life Credit Agricole di Parma.

Spazio relax del Credit Agricole di Parma.

Lorenza Bisbano

Lorenza Bisbano Architetto

Creativa e curiosa, durante la stesura della sua tesi di laurea riscopre il piacere e la forza della scrittura per la diffusione di informazioni ed idee. Viaggiatrice, esplorando il mondo coniuga la sua passione per l'architettura con la scoperta di nuove culture. 

Ti potrebbero interessare anche...