GREEN_ZERO il nuovo concetto di ospitalità tutto italiano

green-zero-ospitalita-c

Recentemente è stato presentato dallo Studio di Architettura Daniele Manichini il progetto Green_Zero e Naturalmente Chic, una nuova interpretazione del concetto di ospitalità, tutta italiana. Seguendo la tendenza delle sperimentazioni internazionali dello studio e sviluppo di spazi piccoli, ultra funzionali e flessibili, lo studio ha realizzato un modulo abitativo installabile in qualsiasi contesto, al mare, in montagna, in mezzo ad un bosco, insomma in qualsiasi luogo si voglia soggiornare, a patto che sia a contatto con la natura.

Alberghi diffusi: l’ospitalità tra i Sassi di Matera

L’obiettivo del progetto è, infatti, quello di avviare un nuovo modo di vivere la vacanza e “l’ospitalità diffusa”, dimostrando come gli elementi caratterizzanti le costruzioni eco–compatibili sfruttino al meglio le energie e le risorse del territorio garantendo il massimo comfort.

Nel sistema modulare Green_Zero e negli interni Naturalmente Chic, il concetto di sostenibilità è esteso all’intero edificio, dalle fondazione al sistema portante, dagli impianti al sistema di illuminazione, fino agli elementi di arredo e di complemento.

IL PROGETTO

La struttura portante del modulo è un sistema intelaiato di legno, gli elementi portati verticali e orizzontali sono costituiti da una stratigrafia che assicura contemporaneamente un elevato isolamento, il passaggio degli impianti e di una camera di ventilazione.

La scelta di questa soluzione nell’unità per l’ospitalità diffusa permette di ottimizzare l’involucro in relazione al contesto climatico in cui è installato, garantendo di volta in volta il raggiungimento della classificazione CasaClima. Il rivestimento di facciata è realizzato con un sistema di tavole di legno ad incastro, che copre gli elementi di fissaggio, trattato con impregnante naturale. Il sistema strutturale è completato da un insieme di tubi di ferro che uniscono il fine scenografico alla funzione di pilastri portanti e di recupero e incanalamento delle acque piovane.

LA TECNOLOGIA

GREEN_ZERO è dotato di un sistema fotovoltaico che copre tutta l’area della copertura garantendo il fabbisogno energetico per il funzionamento degli impianti. Per adattare l’impianto alla particolare conformazione del solaio sono stati utilizzati nuovi pannelli fotovoltaici sottili in abbinamento ad una lastra di laminato di zinco titanio facilmente lavorabile, che ha consentito di realizzare tutti gli elementi tecnici necessari alla ventilazione, allo smaltimento e al recupero delle acque piovane.

green-zero-ospitalita-d

green-zero-ospitalita-e

Il modulo, che può essere personalizzato in base alle esigenze del cliente, è composto da un’area esterna, camera e bagno, è presente anche un locale tecnico in cui sono raggruppate le dotazioni impiantistiche. I serbatoi e i macchinari di recupero e trattamento delle acque in ingresso ed uscita sono sistemati nella parte terminale del modulo.

Elena Occhioni

Elena Occhioni Architetto

-

Ti potrebbero interessare anche...