Sistemi solari passivi: a guadagno diretto, indiretto ed isolato

Sistemi-solari-passivi

Una casa passiva è un edificio che sfrutta le caratteristiche climatiche del luogo in cui è realizzato per provvedere da sé al raffrescamento estivo e al riscaldamento invernale, senza ricorrere ad impianti di climatizzazione artificiale. L’obiettivo di una casa passiva, si raggiunge predisponendo dei sistemi solari passivi,

differenti da quelli attivi che sfruttano invece mezzi meccanici per generare, incamerare e poi utilizzare l’energia proveniente da sole, acqua, vento

I sistemi solari passivi si distinguono in tre tipologie: a guadagno diretto, indiretto ed isolato, a seconda del modo in cui viene incamerata l’energia termica.

SISTEMI SOLARI A GUADAGNO DIRETTO: prevedono che il calore esterno, dopo essere entrato, venga immagazzinato dalla massa termica interna. Si tratta del sistema di guadagno solare più semplice ed è costituito da un edificio protetto dal sole in estate ma non in inverno (tramite aggetti e balconi), con aperture a sud, ben orientato ed opportunamente isolato.

SISTEMI SOLARI A GUADAGNO INDIRETTO: per questo tipo di sistemi, è la massa termica delle pareti esterne che accumula il calore esterno e lo trasferisce poi all’interno. Appartengono a questa categoria i muri solari (muri massivi e muri di Trombe), caratterizzati da una parete in muratura o calcestruzzo verniciata di scuro per accumulare quanto più calore possibile. Anche il Roof–Pond può essere annoverato tra i sistemi solari a guadagno indiretto. Il criterio di funzionamento è lo stesso, ma il materiale che accumula il calore da trasferire all’interno è l’acqua.

SISTEMI SOLARI A GUADAGNO ISOLATO: sono sistemi separati dall’edificio. Fanno parte di questa tipologia il termosifone ed il sistema Barra – Costantini. Il primo sfrutta l’effetto camino ed è costituito da un collettore e da una massa di accumulo termico; il secondo è un particolare tipo di termosifone ed è costituito da un pannello metallico che si riscalda e poi cede calore all’aria che, attraverso un sistema di aperture canali, circola tra i solai dell’edificio.

Antonia Guerra

Antonia Guerra Ingegnere Edile ed Architetto

Architettura Ecosostenibile, che ha fondato durante gli anni universitari, è il suo piccolo gioiello. A Londra, dove vive, progetta case per ricchi signori londinesi. Nel tempo libero si aggira in bicicletta tra i grattacieli della City, organizza pic-nic e si dedica alla pittura ad acquerello.

Ti potrebbero interessare anche...