Livello equivalente della rumorosità ambientale

Un suono è un fenomeno ondoso e per la descrizione di un campo sonoro si utilizza il concetto di pressione sonora p(t) che è definita come la differenza tra la pressione totale dell’aria P(t), in presenza di disturbo acustico, e la pressione statica dell’aria Po, in assenza di disturbo.

Il livello della pressione sonora, in generale, non è costante ma fluttua continuamente nel tempo.

Per evitare di descrivere la rumorosità dell’evento sonoro ricorrendo ad una tabella di dati che fornisca, ad intervalli regolari di tempo, il livello della pressione sonora misurato, è stato introdotto il livello sonoro continuo equivalente come indicato nella formula:

Leq A T = 10 log (1/T ∫T0 (p2A (t)/p2O) dt)

Ti potrebbero interessare anche...