Energy carousel: la giostra dell’energia

energy-carousel-giostra-a

Il progetto “Energy Carousel” è nato per rispondere alla richiesta del Centro per le Arti Visive di Dordrecht , nei Paesi Bassi, Centrum Beeldende Kunst Dordrecht (CBK) e dello studio olandese Carve, per la riprogettazione della nuova piazza Governeursplein, ed è stato selezionato tra quelli delle dieci squadre partecipanti. L’invito chiedeva in particolare una riflessione accurata ed approfondita sul rapporto tra i bambini e la città, grazie alla disposizione di un eventuale oggetto ludico, originale, creativo e non convenzionale, che potesse essere immaginato, e dunque installato nel parco. Il concorso è stato vinto da Ecosistema Urbano con questa giostra dell’energia.

Batterie addio: arrivano i giochi solari per bambini

“Energy Carousel” è una tensostruttura, con altalene e stringhe sospese, che permette ai bambini di apprendere, grazie al gioco, quali sono metodi alternativi per produrre di energia, basandosi sulla propria diretta esperienza fisica: come in una giungla con liane disposte a differenti altezze, e con dei sedili altalenanti centrali per i bambini più piccoli, il carosello permette a tutti di correre, saltare e giocare, generando energia.

L’energia cinetica determinata dal movimento fisico dei ragazzi, viene accumulata in una batteria disposta al di sotto della piattaforma centrale della giostra. Al calar del sole, la batteria rilascia energia fornendo luce alla struttura, con delle variazioni di colore che dipendono dalla quantità di energia generata: in tal modo il colore dell’illuminazione diviene un indicatore della quantità di energia accumulata, che può essere vista anche come “quantità di gioco”, ovvero il livello di carica della batteria.

energy-carousel-giostra-c

L’efficienza di materiali e dispositivi è coniugata anche sotto il profilo pedagogico dell’intero progetto: illuminare con i LED permette di consumare una quantità minima di energia; la struttura portante è costituita da un nucleo di acciaio cui sono collegate corde e tessuti; la copertura, con un diametro di 8 m di tessuto, protegge i bambini dal sole e dalla pioggia, riflettendo i colori.

Significativo per l’approccio e lo spirito sostenibile, il carosello dell’energia sembra un interessante divertissement, riproducibile in altri spazi aperti, con lo stesso spirito di pedagogia ecologica con cui è stato concepito, secondo un modello più creativo e sostenibile di vivere la città.

Ivana Fasciano

Ivana Fasciano Architetto e Designer

Inventiva a 360°, trova nell’architettura la valvola di sfogo per il suo estro creativo. Adora progettare ville immerse nel verde. L’arte, la musica ed i viaggi le danno la carica per imbattersi ogni giorno in una nuova avventura.

Ti potrebbero interessare anche...