11 software utili agli architetti. Progettazione, render e cura del computer

I software più utili agli architetti

Oggi parliamo di alcuni software per PC, utili a architetti e studenti di architettura. Lasciando da parte software più conosciuti come quelli prodotti da Autodesk, da McNeel, Microsoft ecc, i programmi qui di seguito vi proporranno alcune alternative a strumenti di cui eravate già a conoscenza. Saranno piacevoli sorprese per aumentare la produttività degli architetti o aspiranti tali in ufficio o dietro ai banchi di scuola.

Ultimate Maps Downloader

Software per il download di mappe per architetti

Immaginiamo di utilizzare una foto di satellitare proveniente da Google Maps, o da Bing Maps come sfondo in un inquadramento per mostrare la zona del nostro prossimo intervento. Il problema è sempre lo stesso: ingrandendo un printscreen (uno stamp) dello schermo con uno zoom troppo ravvicinato corro il rischio di avere un’immagine molto sgranata, se invece il mio stamp prende una porzione di mappa maggiore il problema non è comunque risolto, poiché all’ingrandimento di quest’ultimo otterrò nuovamente un’immagine sgranata con il rischio di far apparire la mia zona di interesse minuscola e invisibile.

Lizard Labs ha sviluppato Ultimate Maps Downloader, un semplice software che permette di scegliere una tra tante tipologie di mappa provenienti da Google, Bing, Wikipedia, Esri… una porzione di area mondiale e il suo livello di zoom. Automaticamente provvederà al download di tutte le sezioni corrispondenti e al photomerge restituendovi un’immagine ad altissima risoluzione e fedeltà.

Acronis Backup Advanced 

Software per il salvataggio dei dati

Ogni architetto sa quanto è importante il contenuto dei nostri inseparabili amici, i Computer. Questi splendidi aggeggi, diventato così semplici da usare con interfacce infinitamente personalizzabili, lavorano unicamente in sistema binario, ovvero con pacchetti di dati composti da 0 e 1. Questi - apparentemente insignificanti - 0 e 1 che compongono i nostri file sono fonte di numerosissime preoccupazioni, capelli bianchi, rughe e pianti. Immagino che perdere da un giorno all’altro il lavoro di una vita, i ricordi, la musica, risulti abbastanza traumatico. I nostri computer sono gli archivi della nostra vita. Per questo Acronis Backup Advanced, in caso di catastrofe, garantisce una copia di backup su supporti esterni o interni di macchine virtuali, componenti di rete, o di qualsiasi supporto, per recuperare il più velocemente ed efficientemente possibile qualsiasi file vogliate.

Teorex PhotoScissors 2.0

Software per modifica rapida di immagini

Dovete tagliare rapidamente un oggetto o una persona da una fotografia per incollarla in un’altra immagine? Dovete unicamente rimuovere lo sfondo da una fotografia?

Con pochi clic di mouse, PhotoScissor produce un ritaglio preciso che può essere implementato a tuo piacimento con sottili pennelli. Invece di perdere tanto tempo con strumenti come bacchetta magica, gomma o lazo poligonale, il software ti fa scegliere una macro area da tagliare e l’area che si desidera conservare. Dopo aver dato l’ok, il risultato sarà stupefacente. L’algoritmo di programmazione, molto evoluto, è in grado di riconoscere i pixel ottimizzando i bordi di ritaglio per riuscire a scovare anche il più piccolo punto su uno sfondo che ben si integra al soggetto che abbiamo deciso di estrapolare

Movavi PowerPoint to Video Converter

Software per la conversione di video

La procedura è sempre la stessa: si chiudono le porte che danno sull’esterno, le tende iniziano ad abbassarsii fino a esiliare anche il più piccolo raggio di sole residuo, le persone iniziano a zittirsi, si abbassa lo schermo, si accende il proiettore. Ci ripetiamo che andrà tutto bene, ma un po’ di agitazione rimane, la nostra presentazione curata nei minimi dettagli farà scalpore e sarà di una risoluzione sicuramente adeguata, e quel vecchio proiettore nei prossimi minuti ci farà fare una splendida figura. Poi piano piano, la nostra mente inizia ad elaborare… forse sarebbe stato meglio salvare la presentazione con un formato meno recente, il computer alla postazione del relatore non sembra molto in forma, anzi probabilmente Fred Flintstone ai suoi tempi ne possedeva sicuramente uno più performante.

Ma cosa ci dobbiamo fare? Sicuramente, se non si possono fare prove di proiezione prima di un evento, converrebbe sempre avere a disposizione una presentazione salvata sotto forma di video, che rimane più compatibile di un classico formato .ppt. L’intercambiabilità dei più recenti software funziona, ma non sempre egregiamente, più volte vi sarete ritrovati con formattazioni di testo diverse, parole tagliate o mangiate dalla casella di testo. Con il programma Movavi PowerPoint to Video Converter risolverete ogni problema. Il vostro PC produrrà un video che potrà essere aperto su qualsiasi hardware avrete a disposizione.

LUXION Keyshot Pro e Maxwell Render 

Software per render rapidi per architetti

Quanti strumenti per modellare tridimensionalmente (oggetti parametrici e non) conoscete? Immagino moltissimi. Solo per citare i più diffusi, 3D Studio Max, Rhinoceros, Revit, Maya, Archicad, Cinema 4D, SketchUp (e molti altri). Ognuno ha i suoi punti a favore e le sue debolezze. Potete fare un 3D fantastico o no, ma spesso il problema finale è: come lo renderizzo? Posso usare Mentalray, V-Ray, Flamingo…

Escludendo Mentalray che è diventato da poco tempo un software stand alone, possiamo fare affidamento su Keyshot e Maxwell Render. Questi due software mettono a nostra disposizione ambienti nei quali possiamo attribuire (molto semplicemente) diversi materiali alle nostre geometrie, renderizzandole in un tempo da noi scelto, con dei risultati a dir poco fantastici. Le camere per la renderizzazione, sono intese come vere e proprie macchine fotografiche DSLR (Reflex); i settaggi per ottenere l’immagine finale, si riferiscono unicamente alle specifiche della Reflex: questo vi aiuterà a non impazzire più dietro a decine di menù a tendina e check box per ottenere spesso e volentieri risultati deludenti a scapito del vostro tempo.

FarStone One Pro 1.3

Software utile per architetti per un pc più veloce

Volete avere un computer che funziona ottimamente? Nessun rallentamento, avvio veloce, niente bluescreen…? Non è uno scherzo! Qualche tempo fa, alla presentazione del nuovo surface, perfino il tablet di Microsoft dopo essersi bloccato, ha restituito a video il classico errore di memoria con testo bianco su sfondo blu. Per avere un dispositivo performante, bisognerebbe procedere ad un ripristino totale almeno ogni 8-10 mesi. Questo dimostra la reale importanza dei backup e di alcuni software che rendono queste operazioni più semplici anche per chi non ha molte competenze informatiche.

FarStone ONE è un software di recupero, che crea un’immagine del nostro sistema operativo (con programmi inclusi) e la può ripristinare ogni qualvolta ne avremo bisogno. L’ultima versione è in grado di ripristinare un sistema operativo a ogni riavvio, e anche se qualche pazzoide fissato con l’importanza per la pulizia potrebbe ritenerla un’ottima opzione, per i più comuni mortali potrebbe risultare una scelta un po’ troppo drastica.

Twinmotion 2015 Pro e Lumion

Software per architetti per produrre render rapidamente

Ricordo bene, quando durante gli atelier universitari, i docenti richiedevano a gran voce rendering o visualizzazioni fotorealistiche del nostro progetto di architettura. Tutto il corso passava tra le più differenti correzioni, fino al più piccolo particolare, e poi ci si ritrovava a dover fare settordici mila rendering nel giro di quattro-cinque giorni. In questi momenti la fretta per la consegna porta spesso a tralasciare piccoli particolari che renderebbero il 3D più ricco e molto più gradevole, ma eravamo disposti a tutto per finire in tempo utile alla prima sessione di esami. Il caro vecchio 3D Studio con i suoi render infiniti avrà bruciato (nel nostro gruppo di laboratorio) dalle sette alle otto schede video in cinque anni di corsi.

Poi un compagno di corsi mi mostrò Lumion, ero entusiasta, sembrava impossibile produrre rendering e allestire scene con tanta velocità, tanto da far diventare le attese di renderizzazione ridicole. Nel tempo Lumion si è evoluto parecchio e ha implementato diverse caratteristiche; la stessa cosa vale per Twinmotion, che sicuramente più giovane del primo, racchiude molte caratteristiche utili per realizzare immagini digitali dei vostri modelli 3D in tempi brevissimi, lasciandovi molto più tempo per concentrarvi sulle caratteristiche fondamentali del vostro progetto.

Sicuramente i video saranno più esaustivi delle mie parole e vi mostreranno le capacità di questi due fantastici software.

PointWise 17.3

Software per l'implementazione dei dati climatici nei progetti di architettura

Con uno sviluppo sempre maggiore di un pensiero più eco e sostenibile, vengono implementati sempre più strumenti e software che calcolano la CFD (computational fluid dynamics). Questi software che inizialmente venivano utilizzati dagli ingegneri per il calcolo della fluidodinamica e lo spostamento dei liquidi all’interno di canali e condutture, vengono oggi impiegati (più massivamente) anche per il calcolo dello spostamento delle masse d’aria in alcuni progetti di architettura sostenibile. L’inserimento delle aperture in un progetto architettonico sostenibile, l’orientamento e la dimensione del corpo di fabbrica, dovrebbero relazionarsi, oltre che alla componente solare, anche ad altre componenti terrestri e meteorologiche, movimento delle masse d’aria compreso.

Anche la più ben nota Autodesk, qualche anno fa, produsse Vasari, ancora oggi in fase beta e disponibile al download. Questi software, come PointWise corredati da dati climatici provenienti dalle stazioni meteorologiche di interesse, sono in grado di creare complesse reti di punti che interagiscono con modelli architettonici inseriti all’interno del loro ambiente di sviluppo restituendo valori che ci coadiuvano a prendere decisioni utili in fase progettuale.

MediaChance Dynamic Photo HDR 

Software per la trasformazione di fotografie

La fotografia è una passione che accomuna molti. Quando ci si mette dietro un obiettivo, la nostra mente, tende a percepire e osservare tutto quello che ci sta intorno in chiave molto più critica del solito. Quante volte ci soffermiamo a fotografare una cosa piuttosto che un’altra? Una volta archiviate e nonostante le nostre preferenze, le foto che vengono catturate - prima dal nostro sguardo – appaiono diverse da come ce le ricordavamo. Queste non riescono sempre a ri-trasmettere, le emozioni e le vibrazioni percepite al momento dello scatto, anche a causa delle condizioni talvolta non ottimali del punto di presa, la forte luce solare sull’obiettivo.. Tutto questo può essere corretto con una buona pratica, diventando padrone dei settaggi della propria DSLR.

Tramite MediaChance Dynamic Photo HDR si possono trasformare le proprie foto allineando i colori, la luminosità e il contrasto. Dopo aver ottimizzato le immagini bilanciando il livello del bianco naturale, queste appariranno più chiare e realistiche. Il programma è progettato anche per elaborare immagini dinamiche che combinano tra loro diversi livelli di esposizioni, generando output più vivaci e quasi surreali, per riuscire a caratterizzare le vostre fotografie e farle diventare come quelle che vedete con il vostro cuore.

Hai provato qualcuno di questi suggerimenti? Facci sapere nei commenti cosa ne pensi!

Riccardo Zerbinati

Riccardo Zerbinati Architetto

Torinese DOC, fanatico di bioclimatica, sogna di diventare docente di innovazione tecnologica. Preciso e puntiglioso, ama progettare edifici green e proporre interventi di riqualificazione. Sognatore tecnico e creativo, appassionato di fotografia, vorrebbe trascorrere la maggior parte della sua vita viaggiando.