YouTube: gli spazi di lavoro dei dipendenti sono (incredibilmente) così

AAA

Il quartier generale di YouTube, a San Bruno in California, è ospitato nell’edificio 901 Cherry, progettato da William McDonough + Partners. Nato con l’obiettivo di essere uno spazio ottimo per lavorare, l’edificio oltre ad essere luogo di lavoro, offre ai propri ospiti numerosi diversivi, facendoli sentire come se stessero trascorrendo una bella giornata fuori casa, offrendo abbondante luce naturale, aria fresca e numerose viste sugli spazi circostanti, aperti ed incontaminati.

Amazon sfida Apple nella gara al campus più ecosostenibile

L’EDIFICIO PER UFFICI

L’organizzazione funzionale degli uffici di Youtube, con numerose aperture e la presenza di molti spazi comuni favorisce le interazioni e le relazioni, sia formali che informali, contribuendo a creare un forte senso di comunità tra i dipendenti sul posto di lavoro.

La copertura è interamente ricoperta di erbe autoctone e di fiori di campo, riproponendo l’ecosistema presente nella savana costiera. La presenza di questo tetto verde riduce la presenza di acque piovane sul sito, fornisce una massa termica di rinvenimento, protegge la membrana del tetto ed attenua i rumori provenienti dal vicino aeroporto.

youtube-uffici-california-b

Sono presenti numerose strategie di progetto innovative, tutte giustificate da dettagliate analisi di costi–benefici: pavimenti sopraelevati, ventilazione dislocata, ampia illuminazione naturale.

youtube-uffici-california-c

Precedentemente progettato per altri utenti, l’edificio come un organismo flessibile ed adattabile secondo le esigenze, è ora di proprietà della compagnia Google, mostrando di accomodarsi con successo per nuovi gruppi di fruitori.
Grazie all’integrazione avanzata dei componenti costruttivi e dei sistemi impiantistici, l’opera è riconosciuta come uno tra gli edifici per ufficio tra i più efficienti dello Stato.

youtube-uffici-california-d

L’ORGANIZZAZIONE DEGI INTERNI INFLUENZA LA PIANIFICAZIONE DEL LAVORO

Nato dall’idea di Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim come una start–up, il sito di video–sharing è contraddistinto da umili origini: ospitato dapprima in un piccolo ufficio tra San Francisco e la Silicon Valley, nel 2008 Youtube si è spostato in California, dopo essere stato acquistato da Google. L’atmosfera ricca di fantasia e creatività indubbiamente influenza positivamente il lavoro, che viene svolto con estro ed energia positiva.

Un grande open space caratterizza la zona centrale, in cui i 550 dipendenti di tutti i livelli e posizioni siedono fianco a fianco per lavorare insieme, utilizzando poltrone per massaggi, pouff su cui riposare, scooter per muoversi più velocemente all’interno della struttura ed assaporare le delizie preparate dallo chef Trent Page.

youtube-uffici-california-e

Negli spazi comuni è presente un grande pulsante PLAY, con schermi piatti sul muro, che trasmettono costantemente le playlist più cliccate, in modo che tutti siano aggiornati su ciò che avviene sul sito.

youtube-uffici-california-f

Il BrandLab è un luogo per clienti–dirigenti che, con le loro pubblicità o agenzie creative, pagano con la costruzione di marchi e ricavi in ​​crescita, pensando a come si possano creare migliori collegamenti con la gente.

youtube-uffici-california-g

Google ha costruito il Google BrandLab per servire meglio i propri clienti come partner digitale; questo spazio fisico, creato nel settembre del 2012, permette ai dipendenti di collaborare con più brand e agenzie a sfruttare appieno le potenzialità del web, in modo che possano raccontare la loro storia.

youtube-uffici-california-h

Immediatamente adiacenti agli uffici sono le sale sportive, con piscina coperta, sala fitness, campo da golf, tavoli da ping pong; l’ingresso all’edificio è consentito anche ai fedelissimi amici a quattro zampe. A coronare il tutto, vi è un enorme scivolo che parte dal terzo piano, ed aiuta i dipendenti a scendere velocemente se in ritardo per una riunione, se affamati per pranzo … o semplicemente per tornare un attimo bambini!

youtube-uffici-california-i

Dopo l’acquisizione di YouTube da parte di Google, si è cercato di mantenere autonoma l’identità dell’azienda: l’edificio è stato rivisitato attraverso la ristrutturazione effettuata da Huntsman Architectural Group, che ha trasformato l’immobile in un grande loft, in cui sono stati inseriti i tipici colori del gruppo, e si è cercato di mantenere il giusto equilibrio già presente tra zone di lavoro e zone di relax, adatte a ricaricarsi e ripartire con un’idea in più.

L’ATTUALE EDIFICIO

I fondatori dell’azienda sono fermamente convinti le migliori idee arrivino nel momento più inaspettato: mentre si sta chiacchierando con un collega, o durante la pausa caffè, quando si è concentrati in uno sforzo fisico o nel momento in cui si sta pensando ad altro. Per questo l’ambiente è disegnato in maniera informale, alcune aree sono zone da pic–nic, o sedute rilassanti.

youtube-uffici-california-l

In vari spazi sono presenti grandi lavagne, che permettono all’istante di mettere per iscritto l’idea del momento, o perlomeno appuntarsi la parola chiave; nelle sale riunioni vi sono blocchi di post–it e penne di immediato accesso per tutti.

youtube-uffici-california-m

Lo scivolo per tre persone, gigante, parte dal terzo piano e permette un giocoso collegamento col piano terra: per una mobilità veloce ed ecologica!

youtube-uffici-california-n

Un altro spazio suggestivo è quello della zona aperta con sedie, cui è data l’impronta di un grande canale televisivo, che richiama la grafica ed i colori del brand.
Il campo di mini–golf, con tre buche, permette un attimo di relax in tutta serenità; analogamente è possibile andar fuori per fare qualche tiro col frisbee.

youtube-uffici-california-o

Anche all’esterno, la creatività non ha potuto fermarsi: il tetto verde con forma ondulata presenta numerosi vantaggi, oltre ad un’estetica gradevole e di ridotto impatto ambientale.

youtube-uffici-california-p

E se il lavoro è stressante, è possibile ricaricarsi con l’EnergyPod: grazie alla sua struttura ergonomica, alla presenza del timer ed alle colonne sonore rilassanti, i lavoratori possono rigenerare le energie prima di tornare al lavoro.

youtube-uffici-california-q

In un’altra zona, la luce naturale è attenuata attraverso una schermatura costituita da piccoli fotogrammi di video popolari di YouTube.
Dunque, mentre ai lavoratori di altre aziende il canale video offre giusto un momento di relax durante la pausa caffè o per guardare un video, ai suoi dipendenti fornisce una risposta ben più ampia, per la voce “divertimento”.

Ivana Fasciano

Ivana Fasciano Architetto e Designer

Inventiva a 360°, trova nell’architettura la valvola di sfogo per il suo estro creativo. Adora progettare ville immerse nel verde. L’arte, la musica ed i viaggi le danno la carica per imbattersi ogni giorno in una nuova avventura.

Ti potrebbero interessare anche...