• scritto da Redazione
  • categoria Altri

Le caratteristiche del gres porcellanato

Il gres porcellanato è ceramica dalla struttura estremamente compatta. È proprio dalla compattezza che derivano le sue più importanti qualità: l’eccezionale resistenza e la porosità così bassa da renderlo impermeabile all’acqua, agli acidi e allo sporco. 

Il processo produttivo del gres porcellanato

gres-porcellanato-b

Il gres porcellanato, solitamente disponibile sotto forma di piastrelle, si ottiene da argille ceramiche, sabbia e altri materiali naturali che vengono macinati molto finemente prima di essere pressati e cotti a temperature comprese tra i 1150 ed i 1250 °C.

I forni per la cottura del gres porcellanato si estendono in lunghezza e raggiungono i 140 metri. È al loro interno che avviene la ceramizzazione, anche detta greificazione dell’impasto, che lo rende così compatto, resistente, impermeabile e durevole.  

Il riscaldamento del materiale nei forni ne causa il restringimento. È per questo che le piastrelle, al termine della cottura, devono essere rettificate prima di essere separate per classi di omogeneità.

Gres porcellanato caratteristiche

Le caratteristiche del gres porcellanato sono diverse, derivanti dalla qualità dei materiali con cui viene realizzato, dal processo di realizzazione e dalla sua compattezza.

Resistente alle abrasioni

gres-porcellanato-c

Il gress è resistente alle abrasioni, ovvero all’usura dovuta al contatto. È un materiale che resiste molto bene al calpestio e non si graffia se urtato da un corpo anche più duro di lui. Per questo motivo è indicato non solo per interni, ma anche per esterni e perfino in zone ad elevata densità di traffico pedonale.

Impermeabile 

gres-porcellanato-d

Una struttura vetrificata con un basso grado di porosità garantisce un tasso di assorbimento acqua molto basso. Le norme UNI (UNI EN 176 ISO BI) definiscono infatti “porcellanato” la ceramica che possiede un coefficiente di assorbimento all'acqua minore dello 0,5%.

Pulito e facilmente pulibile

gres-porcellanato-e

La struttura poco porosa, caratteristica del gres porcellanato, ne fa un materiale pulito, che non si macchia facilmente perché non assorbe lo sporco. La sua superficie compatta lo rende anche facilmente pulibile. Seppure suggeriamo di utilizzare sempre detersivi naturali, la pulizia del gres porcellanato con detergenti chimici non lo danneggia perché il materiale non assorbe acidi, che ne potrebbero ridurre l’aspettativa di vita.

Resistente al fuoco ed ingelivo

Il gress è insensibile agli sbalzi di temperatura. Caratterizzato da una porosità (e quindi da un valore di assorbimento di acqua) praticamente nullo, il gres non gela. E’ quindi adatto ad essere posato all’esterno, anche in condizioni climatiche particolarmente avverse, e all’interno, su superfici a contatto con i fornelli e pentole calde. In caso di incendio inoltre, non brucia né produce gas o fumi tossici.

Inalterabile nel tempo 

gres-porcellanato-f

La sua eccezionale resistenza alle abrasioni, agli agenti atmosferici e al fuoco e l’impermeabilità rendono il gres porcellanato un materiale quasi inalterabile nel tempo. Caratteristica che ne fa un investimento conveniente. 

Ecologico

gres-porcellanato-g

I materiali che compongono il gres porcellanato sono naturali e, data le sue caratteristiche, non necessita di impermeabilizzanti chimici, vernici o resine che lo renderebbero dannoso. Non sprigiona radon né altri gas nocivi e a contatto con fonti di calore (quali fuoco, pentole o fornelli) non emette gas tossici. Le aziende produttrici più attente possono ottenere le certificazioni UNI EN ISO 14001 e EMAS relative all'ecogestione. Alcune hanno brevettato piastrelle che, grazie ad un sottile strato di biossido di titanio, sfruttano il processo di fotocatalisi per rendere il materiale antinquinante ed antibatterico.

Gres materiale 

Ma il gres che materiale è? E' un composto che si ottiene dalla macinazione e successiva cottura di argilla, sabbia e una composizione di minerali come feldspati e caolini. Alla scoperta di un giacimento degli ultimi, i caolini, si deve l'invenzione della porcellana. Il gres risulta in un materiale estremamente compatto quindi dotato di proprietà antibatteriche, impermeabilità, facilità di pulizia...

Ti potrebbero interessare anche...