La scelta di un lampadario moderno per ogni zona della casa

Come scegliere il lampadario moderno più adatto alla tua casa

Progettare un ambiente non significa solo dargli una forma e una funzione, ma anche far sì che queste si leghino al comfort e all’estetica degli spazi. Scegliere un lampadario moderno e la giusta luce per una stanza è allora fondamentale. Come sappiamo non è possibile pensare di utilizzare l’illuminazione naturale in modo continuo, data la sua disponibilità variabile nell’arco della giornata e dell’anno. Inoltre la scelta della luce ideale in architettura è importante anche per conseguire un significativo risparmio energetico nella progettazione degli interni e dare carattere agli ambienti che altrimenti rischierebbero di restare anonimi.

La scelta di un lampadario moderno

Se nella tua abitazione hai scelto uno stile contemporaneo che strizza l’occhio alle più recenti tendenze del design, un lampadario moderno può aiutare ad aggiungere un tocco in più all’arredamento.

Che siano applique, lampade da soffitto o piantane, i lampadari moderni sono elementi indispensabili per connotare gli ambienti, non solo dal punto di vista funzionale, ma anche dal punti di vista estetico, creando un unicum con l’arredamento e lo stile di casa.

Nessuno spazio va trascurato e le forme degli apparecchi illuminanti e la colorazione della sorgente luminosa vanno scelte con accuratezza.

Il lampadario in cucina

I lampadari moderni in cucina diventano una luce tecnica importante per fare luce sui piani di lavoro e sul tavolo. Solitamente a sospensione, il lampadario va distanziato adeguatamente dalle superfici e va abbinato ad una lampada con la giusta potenza. Inoltre, essendo la cucina il luogo dove la famiglia tende a riunirsi, è necessario che il lampadario a sospensione illumini appropriatamente le superfici, ma senza abbagliare i commensali. La distanza ottimale di una lampada a sospensione dal tavolo è intorno ai 70-90 cm, da modulare in base alle dimensioni della stanza e a quelle del tavolo.

Un lampadario moderno a sospensione per la cucina

Questa soluzione permette oltretutto un notevole risparmio energetico, concentrando l’illuminazione solo lì dove è necessaria e spegnendo le luci dell’ambiente quando si è seduti. In questo modo i lampadari moderni in cucina diventano complici anche di un uso intelligente degli spazi.
Lo stile dei lampadari moderni cucina diventa fondamentale per dare il giusto carattere all’ambiente, anche dal punto di vista stilistico. Una lampada a sospensione di colore nero darà un’identità moderna e industriale alla cucina, specie se viene scelta una lampada con bulbo a vista, a cui possono essere abbinati accessori neri o argento.
Se al nero si dovesse preferire l’ottone, sarebbe il caso di orientarsi su uno stile vintage, utilizzando per la propria tavola vecchie ceramiche e tessuti retro.
Esistono poi lampadari sagomati e geometrici, per gli amanti del minimalismo, perfetti da abbinare con prodotti in stile scandinavo (sedie, tavoli, oggettistica) e pareti chiare.

La scelta del lampadario per la camera da letto

In camera da letto, una luce più rilassante sui comodini può accompagnarci dolcemente tra le braccia di Morfeo, ma dare anche vivacità e un tocco di modernità alla camera se si sceglie un apparecchio di design. La classica abat-jour aiuta a ricreare un’atmosfera intima, soprattutto se la camera non è molto ampia, ma a questo elemento classico possono aggiungersi plafoniere, applique o lampade da terra impiegando una lampadina a luce calda, che scalda l’ambiente, smorza i colori della stanza e non affatica la vista.
Se non credete che un abat-jour moderna possa adattarsi all’ambiente, c’è sempre la possibilità di installare un’applique sopra il comodino, che così resterà libero di accogliere altri oggetti di arredo.

Abat jour moderni per illuminare la camera da letto

Esistono diverse soluzioni di lampadari moderni per la camera da letto in commercio, che consentono di ottimizzare lo spazio nel caso di una camera da letto non molto grande, addirittura con delle luci da lettura che possono essere integrate alla testiera del letto, qualora si volesse o si dovesse rinunciare del tutto al comodino e a diverse superfici d’appoggio. Questa soluzione è l’ideale per gli amanti del design minimalista e permette di avere un’illuminazione puntuale adeguata alle letture serali e facilmente gestibili con interruttori integrati.

Per chi, invece, volesse giocare con i volumi è possibile applicare delle strisce luminose nei sistemi di controsoffittatura di colore chiaro, in modo da creare dei fasci di luce diffusa, che creano un ambiente moderno e gradevole e non abbagliante, allo stesso tempo permettendo di riposare lo sguardo su un buon libro prima di addormentarsi. La fase dell’addormentamento incide molto sulla qualità del sonno, pertanto è sempre consigliato scegliere con cura l’illuminazione e i colori della propria camera, insieme a delle buone abitudini, come ad esempio evitare l’uso di luci eccitanti di dispositivi elettronici quali tv e smartphone. In questo modo la scelta di lampadari moderni per la camera da letto o di un adeguato sistema alternativo di illuminazione, inciderà positivamente sulla qualità della vita.

Lampadari per il soggiorno

Nel soggiorno, i lampadari moderni svelano tutto il carattere del proprietario di casa, diventano elementi di comunicazione con gli ospiti e, se scelti attentamente, dialogano con l’arredo. Raffinati ed essenziali, oppure estrosi e vistosi, i lampadari moderni possono giocare con forme e geometrie inconsuete, puntando tutto sull’effetto sorpresa, soprattutto quando si accendono le luci.

Lampadari moderni a sospensione per la zona living

Se preferisci la ricercatezza e la classe delle linee pulite, una lampada da terra o una coppia di lampade moderne a sospensione possono arricchire l’ambiente nonostante la loro semplicità.
Non sempre poi il bianco è una scelta obbligata quando si parla di lampade. Alcune soluzioni moderne sfruttano geometrie minimal unite a materiali innovativi, magari lucenti e brillanti per avere maggior impatto negli ambienti. È il caso delle lampade a sospensione a cilindro, simili a a candele rovesciate che illuminano in maniera soffusa angoli e punti precisi di una stanza, oppure ambienti e corridoio dal soffitto molto alto.

In soggiorno piantane e lampade moderne a sospensione

Lampadari a sospensione per illuminare il living

Come per la cucina, anche per il lampadario per soggiorno moderno si possono scegliere design che vertano più sullo stile geometrico o industriale. La  scelta di una lampada a sospensione può dare al nostro living un carattere contemporaneo, a cui abbinare anche gli altri prodotti e accessori. Ad un lampadario in stile scandinavo si possono abbinare tessuti naturali, materiali grezzi e toni neutri, praticando la filosofia della comodità senza sforzi, fatta di piccoli momenti di raccoglimento e calore domestico. Un lampadario moderno a sospensione, magari nero o metallico, con bulbo a vista, renderà il nostro appartamento simile ad un loft in stile industriale, con colori scuri e forme rigide, dove prevalgono le linee rette e i volumi, un vero must per un soggiorno moderno in cui il lampadario è un autentico protagonista.

Scenografici, semplici o tecnologici i lampadari moderni concorrono decisamente a dire chi siamo, illuminare con discrezione, dare vita ad uno spazio, esaltare angoli, impreziosire ambienti. La rete è un’ottima risorsa di spunti e consigli per arredare e scegliere gli apparecchi illuminanti che fanno al caso nostro. Il sito Lampadari Luce Design, per esempio propone un blog ricco di idee e spunti per giocare con luce ed interior design. In più nel suo e-commerce offre una vasta gamma di prodotti per tutti gli stili e le scelte di arredo: dall'illuminazione classica ai lampadari moderni, con un occhio di riguardo anche per le luci da esterno e le lampade a led.

Ti potrebbero interessare anche...