Zucchero caramellato per sperimentazioni sulla luce: un progetto “dolcissimo”

padiglione-zucchero-caramellato-b

Non è commestibile come la fantasiosa casa di marzapane di Hänsel e Gretel, ma il minuscolo padiglione di William Lamson rappresenta una curiosa e affascinante sperimentazione condotta sul tema della luce; il giovane artista americano per il suo progetto sonda da tempo i limiti di un materiale insolito come lo zucchero caramellato, lavorandolo attraverso un processo di cottura ad alte temperature.

Architetture di zucchero: architetti o cake designer?

SOLARIUM
Il piccolo padiglione è stato ideato e costruito in occasione di Light and Landscape (maggio–novembre 2012), un evento espositivo organizzato dallo Storm King Art Center di New Windsor ( New York) per riflettere sul tema della luce naturale in quanto materiale.

padiglione-zucchero-caramellato-c

Tra le 14 opere – fra oggetti, installazioni e piccole architetture – il lavoro di Lamson, Solarium, appare ricco di “dolci” suggestioni: la struttura in metallo è infatti una sperimentazione progettuale interamente rivestita con 162 pannelli costituiti da una sottile lastra di zucchero cotto, sigillata tra due strati di vetro.

padiglione-zucchero-caramellato-d

Differenti temperature di cottura dello zucchero caramellato producono pannelli di calde colorazioni diverse

, dall’ambra dorata, all’arancio, al bruno intenso. Uno spazio dedicato alla meditazione, ma anche una minuscola serra sperimentale, che da lontano appare come un gioiello scintillante, mentre dall’interno consente di osservare la natura circostante attraverso giochi di luce da un insolito punto di vista.

padiglione-zucchero-caramellato-e

Durante la stagione calda, la struttura si apre sui quattro lati – analogamente agli stomi di una pianta – tramite dei pannelli rotanti, mettendo in contatto visivo l’ambiente naturale esterno con gli agrumi della serra.

padiglione-zucchero-caramellato-f

padiglione-zucchero-caramellato-g

WILLIAM LAMSON

William Lamson, artista e performer americano,utilizza lo zucchero caramellato come materiale sperimentale da qualche anno. La scrittrice e regista Kate Barker ha realizzato un video in cui l’artista racconta della costruzione del padiglione, del processo di lavorazione dello zucchero, dei limiti di questo materiale e di come è arrivato alla definizione dei pannelli.

Foto | © William Lamson 2013

Matilde Fagotto

Matilde Fagotto Architetto

-

Ti potrebbero interessare anche...