Camera con vista: costruire la stanza ideale costa 250 euro

A Mannheim, in Germania, nel mese di maggio 2014, nell'ambito della manifestazione "hotel Shabby Shabby" organizzata all’interno del programma di eventi del festival per la città "Theater der Welt 2014", sono stati invitati tanti geni del riciclo creativo, studenti di architettura e professionisti per partecipare ad un concorso per costruire la camera d'albergo dei loro sogni, avendo a disposizione un massimo di spesa per il recupero del materiale di € 250.

Vi siete mai chiesti perché le camere dell'hotel sono luoghi in cui spesso non ci si trova a proprio agio e si pensa che siano luoghi angusti dove riposare? È frequente che si presentino con tappeti orribili, superfici anonime, opere di dubbio gusto appese ai muri, per non parlare della vista, spesso deludente.

È così difficile progettare una stanza dove qualcuno possa desiderare di trascorrere una notte? Una stanza che offra una vista unica e un letto accogliente? Il concorso ha voluto porre l’attenzione sulla città e il territorio come teatro da essere contemplato e sul comfort individuale.

camera-vista-germania-b

camera-vista-germania-c

camera-vista-germania-d

camera-vista-germania-e

camera-vista-germania-f1

camera-vista-germania-g

camera-vista-germania-h

Sono state completate 22 cabine-albergo, realizzate interamente con materiale di riciclo, da 120 progettisti provenienti da Francia, Belgio, Svizzera, Portogallo, Polonia, Inghilterra, Austria e Germania, che hanno avuto l’occasione di auto fabbricare i propri prototipi nel campo di costruzione vicino al Teatro Nazionale di Mannheim.

camera-vista-germania-i1

camera-vista-germania-l1

camera-vista-germania-m

camera-vista-germania-n

camera-vista-germania-o

camera-vista-germania-p

Da questo Laboratorio a cielo aperto, le squadre di costruzione si sono disperse in città, dove ogni gruppo  ha costruito e installato un “stanza” in un luogo scelto a Mannheim: nei parchi, accanto a statue, lungo le rive del Reno e il Neckar, sul sito della ex caserma degli Stati Uniti e sui tetti delle case. Dal 22 maggio all’8 giugno (per l’intera durata del festival "Theater der Welt 2014") le hotelcabins sono state a disposizione per essere affittate per una notte a chi ne facesse richiesta.

E dopo le camere d’albergo si organizza, dal 27 gennaio 2015, un concorso per appartamenti minimi a Monaco.

camera-vista-germania-q1

camera-vista-germania-r

camera-vista-germania-s

camera-vista-germania-t

camera-vista-germania-t1

camera-vista-germania-u1

camera-vista-germania-v

camera-vista-germania-z

Lucia Terenziani

Lucia Terenziani Architetto

Si perde passeggiando nei borghi storici e nelle città, le piace cogliere istantanee e scorci dimenticati. Vive e lavora a Parma, dove progetta e ri-progetta spazi. Ama leggere, scrivere, visitare musei, immergersi nei boschi e interrogarsi sulle possibilità dell’abitare in armonia con se stessi e la natura che ci circonda.

Ti potrebbero interessare anche...