Idee per un albero di Natale fai da te

Albero di Natale fai-da-te: idee

Per un motivo o l’altro non ho mai fatto l’albero di Natale … ma sarà l’aria nordica che respiro, la nostalgia di casa o la voglia di abbellire la casa in cui vivo ed ecco che anch'io mi sono lasciata affascinare dallo spirito natalizio. L'idea è di creare un mini albero di Natale fai da te e, girovagando per internet, ho selezionato una serie di immagini da cui prendere ispirazione, rivedere e arricchire secondo il mio gusto e il materiale a disposizione! Grazie alle foto esplicative e ai link dei tutorial originali, potete anche voi realizzare alberi alternativi con il materiale che preferite, utilizzando legno, carta, tappi di sughero e, ovviamente, aggiungendo un pizzico di creatività!

Leggi anche: Come riutilizzare le decorazioni natalizie in modo creativo

Perché scegliere un albero di Natale fai da te

Le scuole di pensiero sono solitamente due: albero di Natale artificiale, oppure vero. Tu con chi ti schieri? Io con una terza scuola di pensiero che predilige un albero di Natale fai da te, meglio se realizzato con materiali naturali o riciclati.

Gli alberi “finti” sono spesso “Made in China” e dopo aver attraversato continenti, percorso chilometri e consumato tonnellate di CO2, sono venduti in Italia a pochi euro. Realizzati prevalentemente in PVC e metallo, non si riciclano e sono difficili da smaltire, impiegando oltre 200 anni per degradarsi nell’ambiente.

Gli alberi “veri” sono belli perché naturali, asimmetrici, profumati.. La Coldiretti sostiene che l’acquisto  di un albero vero, favorendo la coltivazione in aree collinare e montuose altrimenti destinate all’abbandono, aiuta a combattere l’erosione del suolo. E’ importante verificare, al momento dell’acquisto, la presenza dell’etichetta che indichi l’azienda di provenienza e l’iscrizione al registro fitosanitario e la possibilità di riportarlo al vivaio una volta terminato il periodo natalizio. Alcuni vivai infatti si occupano di ripiantare gli alberi di Natale o, se le condizioni non lo consentono, di utilizzarli per farne materiale organico, per esempio per la pacciamatura. In alternativa si può ripiantare in giardino o in vaso in terrazzo.

E gli alberi fai da te? Gli alberi di Natale fai da te non hanno le controindicazioni degli alberi finti, né le complicazioni di quelli veri. Sono sostenibili, portano in casa in calore delle cose fatte a mano, stimolano la creatività e sono divertenti da realizzare, anche con i bambini.

Vediamo allora una serie di idee per realizzare degli alberi di Natale fai da te.

Gli alberi di Natale fai da te in legno

Il legno è un materiale splendido e si presta bene alla realizzazione di un albero di Natale fai da te. Il legno richiama il tronco degli alberi, è bello da vedere e caldo al tatto e può essere ricavato dagli scarti di tavole di legno del falegname, o dalle assi di legno delle cassette della frutta, che possono essere levigate per un effetto più pulito, o lasciate al grezzo per evidenziare l’artigianalità della creazione.

Quello delle immagini che seguono è un semplice tutorial per la realizzazione di un albero di Natale fai da te con assi di legno.

Semplice ed elegante l’albero realizzato con tavole di legno di varie dimensioni, bucate al centro e ruotate attorno al tronco di sostegno. Il legno utilizzato è chiaro, lasciato al naturale, arricchito con bianche luci a forma di stella e le classiche palline bianche. In alternativa, si possono appendere rami in parallelo, raccolti in un parco, su cui poi aggiungere palline, strass o altri addobbi natalizi. 

Albero di Natale fai-da-te in legno

Come costruire un albero di Natale fai-da-te in legno

Albero di Natale fai-da-te in legno: il risultato finale

Optando sempre per lo stesso materiale, l’alternativa alle assi di legno sono i rami, che si possono raccogliere in un parco o in un boschetto. Basta posizionarli gli uni sugli altri, dal più lungo al più corto, forarli in due punti e collegarli tra di loro con della corda. Aggiungendo palline, strass o altri addobbi natalizi, l’albero di Natale, nella sua semplicità, è completo. Altre varianti illustrate nelle fotografie mostrano la possibilità di combinare i rami in modo diverso. Tutte splendide idee, che puoi scegliere di copiare in toto o solo in alcuni dettagli, per farti guidare per il resto dalla tua creatività.

Idee per la realizzazione di un albero di Natale fai da te in legno

Dettaglio di un albero di Natale fai-da-te in legno

Idee albero di Natale fai da te da oggetti di riuso

Approfittare del Natale per riciclare anziché comprare, riutilizzare anziché accumulare sembra un’ottima idea. E allora perché non pensare di realizzare un albero di Natale fai da te con materiale riciclato? L’oggetto di riciclo che abbiamo selezionato (ma l’idea è valida per tanti altri oggetti da riciclare) è un vecchio metro, magari più di uno, così da combinare tra loro colori diversi.

Se si hanno diversi metri pieghevoli in legno e una vecchia anta o una vecchia porta da riciclare e colorare, si può seguire questo semplice tutorial. L’alberello vien fuori da una dozzina di porzioni di metro, tagliati con seghetto e allineati al centro dell’anta o di una tavola in legno: alla sommità si può applicare un bottone prezioso, uno strass o una stella.

Idee albero di Natale fai da te semplicissime, risultato molto gradevole, soprattutto se non si ha a disposizione molto spazio e si preferisce quindi un albero piatto, da applicare alla parete, che non occupa molto.

Alberi di Natale ralizzati con materiali di recupero

Le fasi di realizzazione di un albero di Natale ralizzato con materiali di recupero

L'albero di Natale fai da te in carta o sughero

Carta, sughero, lana e rametti possono essere utili oggetti per la realizzazione un albero di Natale fai da te più e meno piccolo.

Con la carta ed il tempo per un po’ di fai da te, si possono realizzare alberi di Natale di tutti i tipi, a diversa scala e con incredibili effetti! Pagine di vecchi libri, tagliati con forbici a zig zag, si possono infilzare in un tronco o al fil di ferro per ottenere alberelli da tavolo; un cono di carta arrotolata  può servire come sostegno su cui fissare, con spilli e scotch, strisce orizzontali di carta, da arricciare alla punta. Origami con diverse variazioni di verde possono creare una foresta in miniatura in bella vista sul caminetto o sulla scrivania.

Alberi di Natale fai-da-te in carta

Si possono realizzare interi alberi con i tappi di bottiglia colorati, posizionati a scacchiera l’uno sull’altro e semplicemente incollati tra di loro. I tappi di sughero di bottiglie di vino rosso fungeranno da palline colorate, mentre quelli di bianco possono essere lasciati al naturale o dipinti di sfumature di verde per ricordare i colori degli splendidi abeti.

Alberi di Natale con vecchi tappi di sughero

Ma sono ancora più facili e divertenti i mini alberelli realizzati con un solo tappo di sughero: il tronco può sorreggere della lana verde, scarti di crochet o un semplice rametto di abete infilzato al centro.

Alberi di Natale fai da te in lana

Mini alberi di Natale segnaposto

La string art per alberi di Natale fai da te

Infine, come ultima ispirazione, ci sono gli alberi di Natale realizzati con la string art, la tecnica che permette di creare forme grazie a corde e chiodi. L’effetto finale è sorprendente, eppure realizzare un albero di Natale con la tecnica della string art è davvero molto più semplice di quello che sembra.

Su una tavola di legno si realizza la sagoma con fili colorati attorno a puntine dorate e bianche. Versione minimal è con filo rosso e  gommini trasparenti per non bucare la parete. A completare l'opera, è sempre attuale una grande stella e altri origami di carta sparsi qua e là. Si può utilizzare del filo di lana, ma anche dello spago a cui appendere palline leggere.

Albero di Natale con i fili da realizzare a parete

Alberelli di Natale fai dai te

Addobbare la casa per le feste natalizie fa bene alla salute, lo dice anche la scienza, perché aumenta l’entusiasmo, ricorda l’infanzia e allontana lo stress. Lasciatevi quindi inspirare dalle nostre idee per realizzare alberelli di Natale fai da te, mini decorazioni per la scrivania di lavoro, mensole o centrotavola. Semplici ed eleganti, le tre idee fai da te per l’albero di Natale sposano perfettamente lo spirito natalizio con minimalismo e sobrietà.

  • Alberelli di Natale fai dai te con dischi di balsa

alberello natale fai da te con balsa

Su fogli di balsa (usati per i modellini architettonici) disegnare e tagliare dischetti con il cutter circolare o bisturi.  I dischi dovranno avere grandezze proporzionali. Per realizzare la base, versare un po’ di cemento in un contenitore di plastica. Dopo averlo ben amalgamato, si infila al centro un bastoncino in legno.

Si forano i dischi al centro, per poi dipingerne di verde (o altro colore a piacere) con un pennarello soltanto i bordi. I cerchi di legno verranno inseriti nel bastoncino, che rappresenta il tronco dell’alberello, dal più grande al più piccolo e con la stessa distanza. Solo l’ultimo sarà fissato con la colla alla punta. Una volta solidificato il cemento, si rimuove la base in plastica e si riempiono eventualmente con la colla i fori presenti nel cemento.

  • Mini alberi cono in legno

Alberelli natale fai da te cono legno

Dai negozi di bricolage si possono acquistare coni e piramidi di legno di varie dimensioni, basterà dipingerli e decorarli per ottenere alberelli di Natale fai da te monolitici. E’ possibile usare una spatola con spugnetta da impregnare di colore. Infine si colora l’estremità in oro e si picchiettano puntini anche non equidistanti. L’effetto sarà ancora più elegante se si realizza una composizione con più elementi di varie grandezze.

  • Piccoli alberelli di Natale veri

Alberelli natale veri

Ed infine perché non usare dei veri rametti per creare un abete o una mini foresta? L’idea è semplice: dischetti di legno spessi reggono il rametto, scelto appositamente per stare in piedi e dare l’idea di un vero albero in miniatura. Il consiglio è di fare un foro più grande della dimensione del tronco e dopo averlo inserito, fissarlo con la colla.

Che scelga il legno, la carta, il sughero o dei fili, l’albero di Natale fai da te ha sempre il suo fascino: ricorda il tempo trascorso insieme per realizzarlo e racconta un po’ di noi ai nostri ospiti. Comunque sceglierai di realizzare il tuo albero quest’anno, buon divertimento! 

Elisa Stellacci

Elisa Stellacci Architetto

Di origine barese e studi ferraresi, si occupa di architettura e grafica a Berlino. Lavora in uno studio di paesaggio, adora le ombre, concertini indie-rock e illustrazioni per bimbi. Volubile e curiosa, si perde nei dettagli e divide non equamente il tempo tra lavoro, amici e passioni.