5 idee creative per preparare il giardino alla primavera

Le giornate primaverili, lunghe e soleggiate, sono quelle giuste per spendere del tempo all’aria aperta. È il momento di rispolverare i mobili del giardino, trasformarli in modo creativo, acquistarne di nuovi, dare un nuovo look all’intero giardino. Ti proponiamo per questo 5 idee creative per rendere il giardino un’area più invitante in cui spendere il proprio tempo, che sia un’intera giornata con gli amici durante il week end o qualche ora al tramonto in tranquillità dopo il lavoro. 

5 idee creative per il giardino

L’amaca per il relax

giardino-primavera-b

Non necessita di molto spazio ed è una calamita per adulti e bambini. Gli amanti del fai-da-te possono realizzare un’amaca da sé con corde o lenzuola o acquistarla (con o senza sostegni, a seconda che si abbia o meno la fortuna di avere due alberi sufficientemente robusti e vicini tra loro che fungano da supporti naturali). Un'amaca spingerà a trascorrere più tempo in giardino per rilassarsi, leggere, prendere il sole. 

Oggetti inconsueti

giardino-primavera-c

Un’idea creativa e divertente è quella di inserire in giardino un accessorio o un oggetto di arredamento tipicamente associato ad una particolare stanza della casa. Gli specchi, per esempio, solitamente associati ai bagni, le porte interne degli armadi e le lobby di ingresso, se portati in giardino costituiscono un elemento di design inconsueto e divertente. Una volta spostati dagli ambienti interni all’esterno e non più utilizzati per specchiarsi, creano interessanti riflessi di luce e fanno percepire gli spazi più ampi del reale.

Le panche da giardino

giardino-primavera-d

Per dare un nuovo look al proprio giardino a volte basta dipingere alcuni elementi, come le panche e/o il tavolo in legno. Se lasciati fuori durante l’inverno, possono aver bisogno di qualche ritocchino all’inizio della stagione primaverile. Per prenderci cura di loro basta carteggiarli e ridipingerli, magari con un nuovo colore, che doni una ventata di novità a tutto il giardino. Il tocco finale? Aggiungi dei cuscini colorati.

Tutorial: Panca da esterni fai da te con i pallet

giardino-primavera-h

giardino-primavera-i

Accanto alle panche, o in alternativa ad esse, si può pensare a delle sedute più informali, morbide ed accoglienti, come enormi pouf da esterno, da collocare in modo quasi casuale in un’area del giardino. Oppure divani da esterno dalle linee pulite, così raffinati, che sembrano essere stati sottratti al soggiorno di casa.

Sala da pranzo all’aperto 

giardino-primavera-g

Rendere il proprio giardino una sorta di estensione all’aperto degli ambienti interni è un’ottima idea per sfruttarlo di più durante la primavera, quando le giornate sono sufficientemente tiepide per un pranzo o un tè all’aperto. Per creare una sorta di sala da pranzo estiva in giardino basta qualche sedia da giardino ed un tavolino da allestire con una tovaglia che dia un sapore di casa e, se possibile, qualche fiore del giardino a centro tavola. Fiorin, azienda trevigiana che si occupa della lavorazione del legno dal 1975, produce sedie, tavoli e mobili da giardino. 

Lanterne per un tocco di luce

giardino-primavera-f

Il giardino è un posto meraviglioso in cui trascorrere il giorno e, se illuminato sapientemente, anche le serate. Dei vecchi barattoli in vetro potrebbero risultare utili per contenere delle candele e trasformarsi in lanterne fai da te, realizzate a costo zero in pochi minuti. I barattoli possono essere decorati con dello spago e riempiti con dei sassolini su cui appoggiare la candela e poi appesi. 

Ti potrebbero interessare anche...