ReciproBoo: un kit per costruire un riparo in bambù durante le emergenze

reciproboo-rifugio-bambu-c

Dopo gravi calamità, le organizzazioni umanitarie per gli aiuti nazionali ed internazionali tentano di trovare riparo in fretta per migliaia di persone. La proposta di Shaun Halbert a questo problema è ReciproBoo: si tratta di un kit di costruzione di un robusto telaio di bambù per realizzare rifugi in maniera quasi istantanea. La soluzione più immediata durante le emergenze è quella di costruire un gruppo di tende, tuttavia non sempre disponibili o adatte a tutti. Ad Haiti ad esempio, durante le forti piogge successive al terremoto, vari rifugi di fortuna sono stati strappati o portati via dalle intemperie. Con ReciproBoo invece sarà possibile avere un rifugio resistente in pochi minuti.

Ripari eco: la tenda da campeggio biodegradabile

L’idea di ReciproBoo consente non solo di realizzare un rifugio con costi più contenuti di quelli necessari per una tenda, ma anche di innalzare un sicuro riparo in bambù, adattabile e facile da costruire, da montare in soli 20 minuti perché fornito di kit per assemblaggio.

Halbert ha avuto la possibilità di lavorare come partner in numerosi Paesi tra cui Haiti, ed è stato proprio lì che si è reso conto della necessità di un progetto di così ridotta portata e così facile realizzazione durante le emergenze. Egli sostiene con fermezza: “in ReciproBoo la struttura del nucleo è un telaio reciproco con quattro supporti, dove ogni pezzo contrasta l’altro. Disposta una estremità a terra, si può poi salire a 30 gradi, bloccandolo in posizione con un telaio a tre poli. Supporta qualsiasi tipo di tela ed è anche possibile installare un caminetto, se avete bisogno di mettere al centro del rifugio una piccola stufa.”

reciproboo-rifugio-bambu-d

reciproboo-rifugio-bambu-e

reciproboo-rifugio-bambu-f

La struttura di ReciproBoo, vista dall’esterno, non sembra molto attraente, ma il progettista sostiene che la sua forza sta tutta nella semplicità.
La dimensione interna può essere rapidamente raddoppiata attraverso un secondo telaio tetrapolare, in modo da raggiungere anche un’estensione di 18 metri quadrati, se necessario.

reciproboo-rifugio-bambu-g

reciproboo-rifugio-bambu-h

Il prodotto ha costi molto ridotti. I prezzi più alti raggiungono i 25 dollari, secondo i calcoli di Halbert. Egli ha costruito vari prototipi fino ad oggi, e conduce workshop in merito; attualmente è in trattative per promuovere l’uso di ReciproBoo su larga scala, presso le organizzazioni umanitarie.
Immagini | © Reciproboo




Ivana Fasciano

Ivana Fasciano Architetto e Designer

Inventiva a 360°, trova nell’architettura la valvola di sfogo per il suo estro creativo. Adora progettare ville immerse nel verde. L’arte, la musica ed i viaggi le danno la carica per imbattersi ogni giorno in una nuova avventura.

Ti potrebbero interessare anche...