Stazione di servizio ieri, cinema pop-up oggi

stazione-cinema-londra-a

Il Cineroleum, è un progetto autogestito dallo studio londinese Assemble mirato a riqualificare le circa 4.000 stazioni di servizio ormai in disuso sul territorio inglese e sensibilizzare gli utenti per promuovere nuovi utilizzi. Nasce così il cinema all’aperto, costruito direttamente all’interno dei resti della stazione di benzina, in 100 Clerkenwell Road, a Londra. A separare la sala di proiezione dal ciglio della strada solo un drappo argentato che abbassandosi separa lo spazio della finzione cinematograzia dalla realtà urbana.

Stazioni di rifornimento di ultima generazione per auto e bici elettriche

IL CINEMA ANNI ’50 RIVIVE NELLA LONDRA MODERNA

Gli spettatori vengono riuniti all’interno della sala di quella che era una stazione di servizio, avvolta da tende che la isolano dal contesto esterno, seduti su comode sedie flip–up ricavate da assi riciclate da ponteggi, disegnate ed assemblate da un team di circa 100 volontari. Non possono mancare ovviamente pop corn e biglietti cartacei old style.

stazione-cinema-londra-b

stazione-cinema-londra-e

Al termine dello spettacolo, i drappeggi si sollevano lasciando di stucco lo spettatore, seduto sul ciglio della strada, tra lo stupore dei passanti.

stazione-cinema-londra-c

stazione-cinema-londra-d

IL REVIVAL CHE FA TENDENZA

Lo schermo sul quale proiettano i film è stato recuperato dal deposito del Teatro Nazionale, mentre le sedute e la struttura principale sono stati costruiti utilizzando vecchi rottami e rimanenze di cantieri, che altrimenti sarebbero stati buttati via. Le tende color argento riparano dalla pioggia, dal vento, e dai fari delle auto di passaggio.

stazione-cinema-londra-f

stazione-cinema-londra-g

stazione-cinema-londra-h

Al Cineroleum di Londra sono in mostra film contemporanei, ma anche cortometraggi e documentari, per spettatori di nicchia, in contrapposizione alla crescente popolarità dei cinema 3D di oggi.

Il progetto di riqualificazione di spazi inutilizzati, era già stato affrontato a Londra con la realizzazione del cinema Portobello pop–up, incontrando grande entusiasmo tra il pubblico, oggi noto per gli annuali Film Festival, che di solito si tengono a Settembre.

Simona Tannino

Simona Tannino Laureata in Architettura

Adora fare fotografie, scrivere e viaggiare. Quasi quanto lo shopping! Affascinata dalle grandi metropoli, si trasferisce nella City alla ricerca di nuovi stimoli. Un suo desiderio è riuscire a conciliare le sue due grandi passioni: architettura e danza. Colleziona Lego, tra un cantiere ed una mostra d’arte. Ah, è famosa per il suo tiramisù!

Ti potrebbero interessare anche...