Una casa tra nuvole verdi in Spagna

casa-rurale-spagna-d

In Spagna in provincia di Cáceres lontano dai centri abitati e disperso tra campagne e colline come nuvole verdi appare all’improvviso tra la folta vegetazione il risultato del sapiente lavoro di recupero dello studio di architettura ÁBATON Architects che, coadiuvato da Batavia per la progettazione e la fornitura degli arredi, ha trasformato una fatiscente costruzione rurale, abbandonata da tempo, in una casa confortevole e a basso impatto ambientale.

Il progetto: il recupero di pietra e tradizione locale nella House in Brito

IL PROGETTO
La casa sorge in Spagna su di un piccolo promontorio e domina la zona verdeggiante incontaminata. Il volume rispetta la forma originaria: i muri perimetrali sono stati mantenuti e rinforzati con cemento e pietra e la struttura è stata adeguata alle nuove esigenze attraverso l’inserimento di travi e pilastri metallici.

Al piano terra trova posto l’ampia zona giorno: un ambiente unico con una parete quasi interamente vetrata che si affaccia verso le verdi vallate.

Al primo piano, dove originariamente era il fienile, sono situate tre camere da letto con i relativi bagni. Ogni locale della casa è dotato di ampie vetrate: alcune sono rivolte verso la natura circostante altre verso il patio interno caratterizzato dalla presenza di una fontana in pietra.

La casa risulta essere energeticamente autosufficiente: trovandosi lontano dai centri abitati e senza la possibilità di collegarsi alla rete pubblica sia per quanto riguarda l’acqua potabile sia per l’energia elettrica sono state applicate diverse tecnologie che garantiscono la vita all’interno della casa senza risultare nocive per l’ambiente.

casa-rurale-spagna-e

casa-rurale-spagna-f

La fonte di calore principale è il sole: la posizione, l’orientamento e l’inserimento dell’ampia vetrata sul prospetto sud permettono di sfruttare al meglio gli effetti dell’irraggiamento.

Il sistema di oscuramento, costituito da enormi persiane in legno, permette, durante la notte, di intrappolare all’interno dei locali il calore accumulato durante la giornata. Invece la gronda molto pronunciata favorisce l’ombreggiamento riparando le finestre dai raggi del sole indesiderati.

casa-rurale-spagna-g

casa-rurale-spagna-h

L’approvvigionamento dell’acqua potabile è assicurato dalla presenza di due corsi d’acqua pura. Invece, l’energia elettrica necessaria è fornita, durante l’estate, da una serie di pannelli fotovoltaici integrati nel volume del progetto corredati da alcune batterie di stoccaggio, mentre, nei periodi invernali, un paio di turbine sfruttano i due torrenti che attraversano la proprietà e garantiscono l’elettricità all’abitazione.
Foto | ©ÁBATON Architects





Chiara Nicora

Chiara Nicora Architetto

Architetto interessato ad approfondire i temi legati alla riqualificazione del costruito, progetta case e allestimenti temporanei. Affascinata dal mondo dell'arte in tutte le sue molteplici espressioni, dedica il suo tempo libero come volontaria per il patrimonio culturale.

Ti potrebbero interessare anche...