• scritto da Redazione
  • categoria Progetti

Conservazione delle costruzioni in pietra: cantieri formativi in Alta Langa

Dopo il successo dell’edizione del 2016, la Banca del Fare ripropone l’appuntamento con la summer school e anche quest’anno organizza una serie di corsi e workshop con l’obiettivo di trasmettere le conoscenze pratiche per la conservazione delle costruzioni in pietra.

Con lo scomparire dei vecchi maestri artigiani in possesso del sapere legato al recupero e alla manutenzione dei fabbricati rurali in pietra, la formazione di nuove maestranze specializzate diventa fondamentale per la conservazione di queste costruzioni tipiche dell’Alta Langa. Murature in pietra, coperture e strutture in legno vanno manutenute con criterio, preservandone ed esaltandone le peculiarità.

Saranno quindi i maestri artigiani ad insegnare direttamente sul campo le tecniche di conservazione degli edifici in pietra ai partecipanti. Si imparerà sul campo, sperimentando direttamente sulle costruzioni.

La summer school partirà il 12 maggio e si concluderà il 24 settembre.

I corsi prevedono:

  • Recupero degli edifici tradizionali in pietra: 7 workshop sul recupero degli edifici tradizionali in pietra (dal 18 giugno al 24 settembre). Si lavorerà per il recupero di due ciabot (costruzioni tipiche dell'Alta Langa)di pertinenza di Cascina Crocetta. Uno verrà trasformato in abitazione mentre l’altro rimarrà un seccatoio delle castagne.
  • Tinteggio con pigmenti naturali: 1 week end specifico sulla preparazione e stesura del tinteggio con pigmenti naturali (20-21 maggio.) Si imparerà a pulire e ripristinare i supporti per preparare le superfici all’applicazione della calce colorata con terre naturali che sarà preparata ed applicata in situ;
  • Falegnameria: 1 week end sulla falegnameria e la costruzione di porte in legno massello (12-13-14 maggio). Dopo una giornata di teoria sugli incastri e gli strumenti del mestiere, si lavoreranno, assembleranno ed installeranno le porte;
  • Restauro di mobili antichi: 3 workshop di una settimana sul restauro dei mobili antichi (18-25 giugno, 2-9 luglio, 16-23 luglio). Si verrà introdotti al restauro del mobile, a prepararlo per il restauro ed infine a restaurarlo.

Conferenze e lezioni pratiche saranno tenute da docenti esterni specializzati sui temi del restauro, dell'antropologia dell'abitare, dell'autocostruzione, della sperimentazione di materiali e delle tecniche tradizionali a basso impatto ambientale.

Per ulteriori informazioni visitare il sito Banca del Fare.

Ti potrebbero interessare anche...