London Aquatics Centre di Zaha Hadid Architects

L'Aquatics Centre di Zaha Hadid Architects è un impianto sportivo realizzato in occasione delle Olimpiadi di Londra 2012. Utilizzato oggi come impianto cittadino, l'opera riassume tutte le caratteristiche dello stile zahadidiano: superfici lisce e sinuose, trasparenza, fluidità degli spazi, un'architettura di lusso ma alla portata di tutti. Elemento iconico della struttura è il tetto ad onda, lungo 160 m e largo 80 m, che poggiandosi su tre supporti in cemento armato protegge due vasche, una destinata alle gare olimpioniche, l'altra per i tuffi. Il centro è un'architettura di grande ingegno realizzata con criteri sostenibili. Il cantiere, aperto dal 2005 al 2011, ha visto impiegati il 50% di alluminio riciclato per la copertura, inoltre l'edificio consuma il 32% in meno di acqua potabile rispetto a impianti analoghi grazie agli impianti per il riciclo dell'acqua. L'opera non è accessibile solo agli sportivi, giacchè caffè, sale meeting e spazi per altre attività la rendono fruibile da parte di tutta la comunità.

London Aquatics Centre

Quest'opera appartiene alla categoria Sport e tempo libero. Scoprine altre.

Vuoi saperne di più? Leggi questo articolo:

Ti potrebbero interessare anche...