Architettura ed Ecosostenibilità: Bioarchitettura per la riduzione dei consumi energetici.

Così gli stadi dei Mondiali del Brasile diventano abitazioni

abitazioni-stadi-brasile-a

Da sempre la prefabbricazione e la realizzazione di elementi modulari e seriali è stata la risposta più efficace e rapida ai problemi del sovraffollamento e di risposta alle emergenze. Associare la prefabbricazione edile alla riqualificazione di impianti sportivi esistenti, per molte famiglie brasiliane, potrebbe essere in concreto
l’opportunità di avere finalmente una casa in cui vivere. L’oneroso investimento che il Governo brasiliano ha dovuto affrontare per i 

 

Ettore Moni racconta il paesaggio montano e allerta: “lo stiamo distruggendo”

ettore-moni-montagna-a

Un racconto fatto di scatti. Un documentario che ritrae con partecipe amarezza il segno dell’uomo sulle scenografie naturali dei paesaggi montani di casa nostra. Un progetto che racconta, con malinconica consapevolezza, un fenomeno inarrestabile quanto inevitabile, quello dell’antropizzazione dei territori montani. Un obiettivo dichiarato: sensibilizzare la gente e renderla consapevole degli effetti della mano dell’uomo sulla natura. Una lettura, quella del

 

The human scale: strategie per una città più vivibile

human-scale-a

The Human Scale
è un film-documentario del 2012 girato dal regista danese Dalsgaard. Prima di uscire nelle sale è stato proiettato alla Biennale di Architettura di Venezia. S’incentra sulle ricerche dell’architetto Jan Gehl che, con l’aiuto della Gehl Architects, compì dei viaggi in diverse città del mondo annotando per ognuna eventuali problematiche e cercando di proporre delle soluzioni, sempre ponendo al centro la persona e

 

Valorizzazione ambientale: isole di legno per la fruibilità del territorio

isole-legno-vinaros-a

Lungo il litorale catalano a metà strada tra Barcellona e Valencia, sorge la cittadina di Vinaròs, un piccolo borgo e località balneare. Per migliorare la fruibilità di questa zona e valorizzarne il potenziale naturalistico e ambientale, l’architetto Vicente Guallart
 ha sviluppato il progetto “Microcostas”: isole di legno formate da elementi di forma esagonale mediamente di 340x440 cm, con un’altezza variabile tra i 60 e gli 80 cm, capaci di adattarsi al

 

Gli Urban Hubs e il loro ruolo nella città sostenibile

urban-hub-citta-a

Le stazioni intermodali sono un punto focale per i nuovi modelli di città sostenibile. La necessità di spostarsi velocemente in città sempre più grandi ha portato alla nascita di sistemi di trasporto integrati per garantire un servizio capillare su tutto territorio urbano ed extraurbano. Tuttavia dietro lo sviluppo di queste enormi strutture ruotano una serie di altri fattori che hanno trasformato l'idea di semplici Hubs di trasporto in veri e

 

La prima foglia artificiale che produce ossigeno consentirà lunghi viaggi nello spazio

foglia-seta-ossigeno-a

Julian Melchiorri, laureato alla Royal College of Art, racconta la sua piccola grande invenzione:
una foglia biologica sintetica che assorbe acqua e anidride carbonica producendo ossigeno, proprio come una vera foglia. La sua creazione potrebbe finalmente permettere viaggi di lunga durata nello spazio. "Le piante non crescono in assenza di gravità," spiega Melchiorri, "al momento la NASA sta conducendo ricerche sui

 

Biomattoni di canapa per la cantina vinicola a impatto zero

mattoni-canapa-cantina-a

Le potenzialità della canapa e della calce per la bioarchitettura sono molteplici, come ha dimostrato l’eclettico Kevin Parker, un ingegnoso imprenditore che, dopo molti anni di ricerche, ha scelto questo materiale per costruire la sua cantina vinicola a impatto zero. Il sito è la campagna francese vicino a Carcassonne nella regione della Languedoc-Roussillon, dove i due soci Parker e Robert Eden hanno realizzato la nuova cantina di Château Maris
, già

 

Il bambù in Vietnam: i progetti di Vo Trong Nghia

bambu-vietnam-progetti-a

Il bambù è l’acciaio verde del XXI secolo”. Ne è convinto l’autore del padiglione vietnamita dell’Expo 2015, l’architetto Vo Trong Nghia, fra i maggiori sostenitori al mondo dell’architettura in bambù
. “Mi auguro che gli architetti comprendano l’incredibile potenziale di questo materiale e lo impieghino sempre più diffusamente nelle loro costruzioni”, prosegue. Alcuni architetti sono affascinati dalla bellezza del bambù, altri ne apprezzano le

 

Container di creatività. Da Seul a Berlino

container-seul-berlino-a

Il container trova largo impiego nel campo delle costruzioni e oggi l’architettura del container
 è declinata con creatività in numerose tipologie: residenze, spazi espositivi, edifici temporanei, bar, ristoranti e negozi prendono forma dalla composizione di più unità. Graft Architects + Baik Jiwon e Platoon Cultural Development hanno fondato un’associazione composta da una comunità internazionale di creativi e collaborato ad un progetto che prevede l’utilizzo di

 

Cucinella firma la nuova biblioteca del Ghana

biblioteca-cucinella-ghana-a

Il progetto della biblioteca del Ghana che porta la firma di Cucinella
nasce da un sogno, quello di una donna ghanese di donare al suo paese un centro culturale, di incontro e di innovazione sociale. Lei è Samia Nkrumah, figlia del leader politico Kwame Nkrumah, primo presidente del Ghana indipendente e primo leader dell'Africa nera a far ottenere al suo paese l'autogoverno. Convinto sostenitore del socialismo africano, Kwame Nkrumah ha sempre

 

La cappella danneggiata dall’incendio diventa rifugio nel bosco

francia-cappella-rifugio-a

Nel cuore del Parco Naturale della Lorena, attraversando i sentieri lungo il fiume Mosa, si incontra
la cappella di Sainte-Genevieve, magistralmente recuperata dallo studio OBIKA dopo l’incendio che l’aveva parzialmente danneggiata. La cappella è stata tramutata in riparo per gli escursionisti diventando luogo di tendenza per gli eventi estivi organizzati dal comune di Saint-Maurice in

 

Organizzare eventi in modo sostenibile

organizzare-eventi

Pochi sono consapevoli
che assistere a una partita di calcio o a un concerto, recarsi a una fiera o a una sagra di paese, partecipare a un matrimonio o a un qualsiasi altro evento, comporta un notevole consumo di energia e risorse, un aumento nella produzione dei rifiuti (in moltissimi casi lasciati a terra), una concentrazione di traffico più elevata con conseguente crescita delle emissioni di gas inquinanti. Organizzare questi eventi

 

Sou Fujimoto: il canneto in acciaio bianco come fermata del bus

sou-fujimoto-pensilina-a

ll villaggio di Krumbach, nel distretto di
Bregenzerwald in Austria, ha una popolazione di circa 1.000 abitanti distribuiti su un paesaggio che ha visto nell’agricoltura l’unica modifica apportata dagli esseri umani. La sua associazione culturale di recente formazione, al fine di incrementare il numero di turisti e di offrire loro maggiori servizi ha indetto un concorso tra i più particolari nello scenario degli ultimi anni: la

 

I am recycled: l’edificio orgoglioso di essere riciclato

edificio-riciclo-spagna-a

“I am recycled” è un edificio industriale di Arrasate (Paesi Baschi, Spagna), progettato dagli architetti dello studio madrileno PKMN. L'edificio, costruito nel 1928, era parte di un impianto siderurgico. Grazie al rinnovamento della struttura, il manufatto potrà avere nuova vita e uscire dallo stato di abbandono in cui versa: sarà utilizzato come
centro di riciclaggio, gestione e preparazione di materiali di recupero e laboratorio per

 

Il recupero della casa sul Monte del prete

casa-monte-prete-a

A Ispra – Varese – sul Monte detto “del prete” affacciato verso il lago di Varese, un modesto edificio rurale abbandonato da tempo e ridotto a rudere, ormai destinato al perenne oblio, è stato recuperato e trasformato in abitazione. Tutto ciò che sembrava ormai irrecuperabile e insanabile è stato sfruttato dai progettisti dello studio Albori per creare un luogo accogliente e privilegiato per osservare il passaggio delle

 

Riqualificazione sostenibile degli edifici scolastici: scuole più belle e vivibili

riqualificazione-scuole

Lo scorso mese di Luglio, fra Legambiente e l’Istituto Nazionale di Bioarchitettura (INBAR), è stato siglato un protocollo d’intesa per la riqualificazione sostenibile degli edifici scolastici. “Puntare su interventi mirati e fare una costante manutenzione ordinaria – spiegano Legambiente e INBAR – significa dare un futuro all’edilizia scolastica italiana, facendola uscire dallo stato di emergenza in cui si trova e contribuire a scuole più sicure, belle e

 

La mobilità sostenibile gratuita

mobilita-tallin-c

Tallinn è la capitale dell’Estonia
, un piccolo ex paese sovietico che, dopo l'ingresso nell'UE, ha basato la sua crescita sulla ricerca e creazione di start-up tecnologiche. Questa piccola città, la cui popolazione supera appena i 450 mila abitanti, è la prima capitale in Europa ad aver attivato un sistema di trasporto pubblico gratuito per i residenti e dal costo di solo €1,10  per i turisti. Questi ultimi possono beneficiare anche della Tallinn Card, una carta

 

Demolizione ecologica: il recupero di materiali edili è possibile

demolizione-ecologica-recupero-a

Da un anno a questa parte si sta sviluppando un nuovo metodo di demolizioni degli edifici, capace di ridurre drasticamente l’inquinamento sonoro, abbassare la percentuale di emissione di CO2 di almeno l’85% ed evitare un ingente quantitativo di polvere liberata nell’area circostante il cantiere, circa il 90% in meno; fondamentale è il recupero e reimpiego di almeno il 50% di materiali ediliEntro il 2020 

 

Le 10 città più colorate al mondo

10-citta-colorate-a

L’arcobaleno entra in città
, tra i vicoli di sperduti villaggi, su facciate, balaustre e tetti. Rallegra le favelas di Rio de Janeiro o le città d’India e Marocco, dove le architetture si vestono di tinte sgargianti o di un’unica tonalità. E ancora, investe le viuzze calienti di Guanajuato nelMessico e sbatte contro le facciate gotiche di Wroclaw, in Polonia. Queste 10 città colorate risvegliano emozioni nei visitatori di tutto il mondo, che, come Marco Polo calviniani, scoprono realtà

 

La figura dell'architetto. Da Loos ai giorni nostri

giovani-architetti-loos-a

È pratica piuttosto usuale tra i giovani architetti l'inviare senza sosta curricula agli studi professionali, prestandosi come disegnatori CAD, modellatori 3D, elemosinando qualunque tipo di lavoretto affine alle nostre competenze. È però evidente che queste prassi non siano risolutive per le problematiche connesse alla nostra attività lavorativa, nonché al futuro della professione, che non dovrebbe mai dimenticarsi dell'importante ruolo sociale che riveste. 
Noi per primi, nuovi

 

Lotus building: il fiore all’occhiello dell’Oriente

lotus-building-cina-a

Lo Studio505
 di Melbourne è stato incaricato di costruire l’ultima meraviglia architettonica, un edificio a forma di fiore di Loto, tipico delle regioni cinesi, direttamente sul lago artificiale di Wujin. L’edificio sarà collegato ai due corpi già esistenti sotto il livello dell’acqua, instaurando una connessione non solo a livello logistico, in quanto serviranno come accesso al Lotus Building, ma anche a livello termico ed energetico, rendendo i tre corpi energeticamente

 

L’orfanotrofio sostenibile del Mali e l’architettura tradizionale africana

orfanotrofio-mali-a

Nel cuore dell’Africa Occidentale, in Mali, nasce un orfanotrofio completamente ecosostenibile dallo studio dell’architettura tradizionale locale. La sua storia ha un po’ il sapore di una favola. Il suo Fondatore, Fatoumata Goundourou, ospitò nella sua casa il primo bambino orfano nel 1978 e da quel momento in poi la sua abitazione divenne un rifugio per molti altri bambini senza una famiglia. Nel 2010 il sindaco di Fresnes, nel sud della Francia, Jean
-Jacques Bridey, venne a

 

Città in miniatura: la street art su cartoni e centraline elettriche

citta-miniatura-evol-a

Evol
è un artista tedesco che trasforma in fantomatiche città pezzi di cartone, centraline elettriche abbandonate, monconi di cemento in giro per le strade e tanto altro, riciclando a modo suo quello che viene considerato “scarto urbano”! Invece di sculture in 3D, la street art di Evol riproduce intere città utilizzando parti dismesse di ogni cosa che sia edificio e non. L’artista crea palazzi in miniatura e scorci urbani costruendo periferie nelle

 

Serpentine Gallery 2014. La conchiglia sospesa di Smiljan Radic

serpentine-gallery-padiglione-a

Da ormai 14 anni
la Serpentine Gallery organizza a Londra ogni anno un evento speciale per l’estate, commissionando ad un architetto, che non abbia mai costruito nel Regno Unito, la realizzazione di un’installazione a Kensington Park, allo scopo di ospitare mostre d’arte e visitatori. Quest’anno è stato selezionati il giovane architetto cileno Smiljan Radic, che ha ideato una conchiglia in pietra capace di riflettere la luce e

 

L’ asilo in legno a misura di bambino

asilo-citylife-milano-a

Nell'ambito della trasformazione urbana dell'ex area fieristica di Milano
, è stato indetto un concorso per la realizzazione di un asilo nido, attento alle esigenze dei bambini e dell'ambiente. La competizione, rivolta agli architetti under 35, e riservata ai vincitori delle precedenti edizioni del concorso AAArchitetticercasi, ha visto lo studio milanese 02ARCH aggiudicarsi il primo premio con un progetto che pone al centro dell'edificio il benessere del bambino e il rapporto con

 

Container in architettura. I motivi dell’utilizzo diffuso

container-architettura-a

“Cambio casa: vado a vivere nei container”, “Le case container, un'idea per una nuova casa”,
o ancora, “Costruire edifici con i container”. In rete e sulle riviste di architettura e design è sempre più frequente leggere titoli che trattano di “case container”, a conferma che l'uso dei box metallici è una pratica edilizia sempre più diffusa. Ma quali sono i motivi che spingono i progettisti ad utilizzare i container per realizzare nuovi

 

Il modulo assemblabile per la riqualificazione di edifici abbandonati

spagna-solar-decathlon-a

In occasione del Solar Decathlon Europe 2014
, il team spagnolo Ressò ha proposto un prototipo di edificio polifunzionale sostenibile e modulabile. Il concept nasce come risposta al diffuso problema, presente a Barcellona, degli edifici in disuso ormai abbandonati e, perciò, totalmente inefficienti; la soluzione è un modulo facile da assemblare capace di riqualificare gli spazi ad oggi non

 

Incontro tra bioarchitettura e slow living: casa Talìa, a Modica

casa-talia-sicilia-a

Casa Talìa è una struttura ricettiva di poche ma preziosissime stanze situata in Sicilia, a Modica, nel parco archeologico di cava d’Ispica (Ragusa), un’area protetta della Sicilia sudorientale. La casa, originariamente organizzata in
dodici abitazioni separate disposte a cerchio attorno ad un giardino mediterraneo, area comune a tutte, è stata restaurata secondo i principi della bioarchitettura e trasformata in una struttura unica da due architetti di

 

Ecosketchbook, il taccuino che insegna a vivere a impatto 0

ecosketchbook-libro-a

Conosci la tua impronta ecologica? Sai cos’è l’”acqua virtuale”? Hai mai sentito parlare di progettazione cradle to cradle? Il progetto editoriale
Ecosketchbook, Design your sustainability  è il primo di una serie di ecosketchbook che dà il via ad un progetto editoriale ecosostenibile. I temi trattati sono i consumi critici, gli stili di vita sostenibili, l’eco progettazione a impatto zero. Il taccuino ecosostenibile è stato presentato per la prima volta al

 

Una casa albero che educa alla sostenibilità

treehouse-casa-sostenibilita-a

La
Sustainability Treehouse è tra i primi 10 progetti di architettura ecosostenibile selezionati dall’AIA (American Institute of Architects) nel 2014. La casa sull’albero, che si trova in Virginia, nella Summit Bechtel Reserve è stato realizzato commissionato allo Studio Mithun di Seattle (Washington) dai Boyscout d’America. È stato quindi concepito come uno strumento educativo per i giovani che vengono a contatto con la

 

Organic London: il grattacielo in bambù rivestito con i rifiuti dei propri coinquilini

organic-london-grattacielo-a

Londra si prepara a costruire
un grattacielo fatto di rifiuti prodotti dai suoi stessi coinquilini. L’idea nasce durante un concorso architettonico per supergrattacieli, nel quale gli architetti francesi Chartier e Corbasson hanno ricevuto una menzione speciale per la proposta dell’Organic London, a pari punti con l’architetto italiano Vincenzo Scappa e il suo progetto dello Spyglass, interamente rivestito di pannelli

 

Dolomiti: un vecchio fienile trasformato in abitazione

fienile-abitazione-a

Nel piccolo paesino di Coi abitato da una sessantina di anime a 1500 metri di altitudine tra le Dolomiti in Val Zoldana (BL) un fienile, o Tabià, come viene comunemente chiamato in questa zona, è stato ristrutturato e trasformato in abitazione. All’apparenza sembra non esserci stata alcuna modifica all’edificio, ma non bisogna lasciarsi ingannare. Infatti, lo studio di architettura Clinicaurbana
 ha operato con la consapevolezza che “il tabià è una sentinella a

 

Produzione vinicola: la cantina perfetto connubio di tecnologia e sostenibilità

cantina-tecnologia-a

Nel panorama vitivinicolo, un perfetto connubio fra tradizione, sostenibilità ed innovazione è rappresentato dall’esperienza della cantina Mori Colli Zugna. La cantina, che per scelta è rimasta radicata nelle proprie zone di produzione, vanta una nuova sede, progettata da Andrea Tomasi & associati
, all’avanguardia sia per quanto riguarda la logica progettuale dell’insediamento stesso, che per il risparmio energetico delle risorse

 

Le case con i tetti verdi che proteggono dalle alluvioni

tetti-alluvioni-a

Lo studio di architettura Vo Trong Nghia Architects ha progettato case-prototipo
con tetti verdi, riportando la natura in una delle città vietnamite a più alta densità di popolazione. Il Vietnam, a causa del massiccio processo di urbanizzazione che ha saturato di edifici i suoi maggiori centri, ha visto scomparire completamente le originarie foreste tropicali che in passato ricoprivano il paese, con dannose ripercussioni soprattutto in caso di alluvioni. Nel centro di

 

Un ricovero per i senzatetto? Ci pensa l’upcycle

upcycle-senzatetto-a

La necessità di ricovero dei senzatetto
è una realtà diffusa e diffusa in molte aree urbane, tra cui Oakland, in California, città natale dell'artista americano Gregory Kloehn che sta utilizzando la sua capacità creativa come motore di azione per un cambiamento positivo. Kloehn è il fondatore del “Progetto case senzatetto”, iniziativa per cui ha realizzato con l’upcycle una soluzione significativa, a basso costo, pratica, creativa e fantasiosa per la costruzione di

 

La piscina più grande del mondo si purifica naturalmente

piscina-grande-a

Guinness dei primati
per la grande piscina in riva al Mare di Algarrobo in Cile proclamata come la più grande del mondo. È lunga circa mille metri, si estende su 8 ettari, arriva ad una profondità di 115 metri, e contiene 66 milioni di litri d'acqua. Raggiunge la profondità di 35 metri in diversi punti, può anche essere navigata con delle piccole barche a noleggio. La vera novità però riguarda la gestione dell’enorme vasca, che si purifica in modo naturale al 100% senza

 

Rhome for DenCity, gli italiani campioni del mondo nell'architettura eco

Rhome campioni del mondo 1

Nel 2012 era arrivata terza con la casa di Med in Italy, quest'anno la squadra italiana di Rhome for DenCity si aggiudica il primo premio nella competizione Solar Decathlon Europe 2014, battendo altri 19 team provenienti da tutto il mondo.

 

 

Iscriviti e riceverai un omaggio!

Scrivi per Architettura Ecosostenibile!

In evidenza mese di Luglio 2013

In evidenza Curiosita' sostenibili

Il diario del progetto italiano Rhome for DenCity per il Solar Decathlon 2014

Foster su ArchitetturaEcosostenibile.it
Foster su ArchitetturaEcosostenibile.it
Arup su ArchitetturaEcosostenibile.it
Shigeru Ban su ArchitetturaEcosostenibile.it
Renzo Piano su ArchitetturaEcosostenibile.it


In evidenza Architettura Sostenibile

In evidenza Architettura Sostenibile

Interni di Architetture sostenibili


Aggiornati via email

Ricevi gratuitamente i nostri articoli
Inserisci la tua email

Social Life

Architettura Ecosostenibile su Google Plus Architettura Ecosostenibile su Facebook Architettura Ecosostenibile su Twitter Architettura Ecosostenibile su LinkedIn

 

I volantini online non emettono Co2