Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. OK

“Come casa mia”, il libro per viaggiare nel mondo dell’architettura delle case

Il libro Come a casa mia porta a viaggiare nel mondo delle case e delle architetture famose

Sapevate che la prima tipologia di “casa” dell’uomo risale a ben oltre 200.000 anni fa? Sapevate che oggi ci sono ancora persone che vivono in capanne fatte di terra e paglia perché il clima del loro paese lo consente? E sapevate che la casa più alta del mondo è un grattacielo costruito solo qualche anno fa negli Stati Uniti?

"Come casa mia - Viaggio nel mondo dell’architettura" non è un libro di favole in cui la casa descritta è fatta di improbabili materiali o realizzata con principi tecnologici fuori da ogni schema razionale: qui le case sono quelle reali, vissute e che ancora oggi sono in piedi perché fatte a regola d’arte. Ma come è fatta una casa? Si chiede al lettore di osservarla nei particolari: forse noi tutti dovremmo imparare a osservare con attenzione gli edifici in cui viviamo per fruirli meglio e capirne pregi (da sfruttare al massimo) e difetti (da mitigare con qualche strategia).

Come casa mia. Viaggio nel mondo dell’Architettura è un libro di architettura per far conoscere ai bambini (ma non solo a loro) quale sia stata l’evoluzione delle tipologie edilizie nel corso della storia.

Non solo le abitazioni comuni ma le case-bottega del medioevo, i palazzi moderni e post-moderni, le abitazioni futuristiche.

Un tour che dai ripari preistorici giunge alle abitazioni ecosostenibili moderne che, guarda caso, hanno ereditato dal passato le caratteristiche per funzionare in maniera compatibile con l’ambiente circostante. Il messaggio che si coglie è che bisogna ereditare dal passato alcune tradizioni costruttive per poter realizzare abitazioni compatibili con l’ambiente moderno che necessita non solo di stile ma anche di attenzione verso gli aspetti ecologici.

«Sei l’abitante di una casa, ma l’hai osservata per bene? Hai mai pensato e chi l’ha costruita e perché l’ha fatta proprio così? … È una casa vicino a una strada o in mezzo al verde? … I negozi sono vicini? … Tu abiti in alto e vedi il mondo sotto piccino, o sei in basso e le teste delle persone ti passeggiano davanti alla finestra?».

 Come casa mia è il libro che insegna ai piccoli a capire l'architettura

Caratteristiche del libro “Come casa mia”

Il racconto della storia della casa si svolge attraverso le pagine illustrate – singole o doppie ripiegate – che ritraggono abitazioni famose e che si aprono lasciando scoprire al lettore la struttura interna della casa. 

Le nicchie ricavate nelle piegature delle pagine ed i riquadri interni all’immagine servono a far comprendere gli argomenti con riferimenti grafici oltre che scritti, e ad approfondire termini che ai bambini possono essere sconosciuti.

Intervallano questo percorso doppie pagine narrative dedicate ad argomenti specifici, come la relazione della casa con l’ambiente, i riferimenti al mondo animale, le problematiche architettoniche delle case “alte”, gli esperimenti avanguardistici e le idee che vi erano dietro, le nuove frontiere della sostenibilità. Ad una prima visione superficiale il testo sembra, dunque, di una certa entità e gli argomenti tutt’altro che semplici.

L’autrice offre ai più piccoli una chiave di lettura che si serve del dialogo tra autore e lettore e offre suggerimenti su come interpretare l’illustrazione, come approfondire la conoscenza, anche oltre le informazioni fornite dal testo: «Chiedi ai tuoi genitori un metro da sarta e prova a misurare la larghezza della porta o del letto…», «Qui a fianco puoi vedere…»

Nel libro ci sono semplici attività per stimolare i piccoli lettori a sviluppare il proprio senso critico nei confronti dell’abitare, a confrontare le varietà di edifici che li circondano utilizzando come termine di paragone casa propria.  Una buona osservazione dei particolari è il punto di partenza per comprendere meglio e riflettere su cosa sia la sostenibilità architettonica, lo stile, le prestazioni tecnologiche di un edificio, la domotica, anche nell’età dell’infanzia.

 Le illustrazioni del libro Come a casa mia

«Potrai entrare così in una capanna del paleolitico e in un’abitazione in terra di Çatal Hüyük, una delle più antiche città del mondo, varcare la soglia di una ricca domus romana di Pompei, la Casa del Fauno, e salire l’imponente scalinata della Rotonda, la sontuosa villa di Palladio. E ancora, qui conoscerai alcuni degli architetti più famosi, il loro modo di concepire le case e i progetti a cui hanno dato vita: Gaudì e La PedreraLe Corbusier e Villa SavoyeFrank Lloyd Wright e la casa sulla cascata, solo per citarne alcuni. "Come casa mia" ti mostra inoltre che, in base alla parte del mondo in cui si trovano e alle persone che ci abitano, le abitazioni possono essere molto diverse tra loro. Confronta, ad esempio, una casa sulle Alpi con una tipica abitazione delle isole greche e osserva le differenze esterne e interne, i materiali con cui sono costruite, la posizione rispetto agli altri edifici. Tra tanti stili diversi, tu quale preferisci? Com’è la tua casa ideale?»

Perché consigliamo il libro “Come casa mia”

Perché non è semplicemente un elogio dell’Architettura e non si limita a descrivere in maniera distaccata l’evoluzione edilizia delle residenze.

"Come casa mia - Viaggio nel mondo dell’architettura"  è un libro che percorre delle tappe dando degli input, descrivendo le circostanze per le quali una determinata evoluzione progettuale è avvenuta, e per ciascun argomento trattato utilizza anche nei font di testo che danno risalto a nomi e avvenimenti.

Leggi anche un articolo sui 10 font per architetti

Se pensavate che parlare dell’argomento “casa” a dei bambini fosse un fatto banale vi renderete conto che non è così e vi accorgerete che le descrizioni del testo sapranno rapire anche l'attenzione di voi adulti!

Quello che ci è piaciuto di più di questo libro è che raggiunge un livello di complessità, un obiettivo molto elevato, di trasmettere conoscenza, attraverso un metodo tradizionale che è la lettura corredata dall’immagine: niente di interattivo, niente di tecnologico, tutto si concentra su un modo di descrivere che aiuta a guardare la casa e il mondo che la circonda come se essa fosse un essere vivo con cui noi umani interagiamo ogni giorno.

Come a casa mia è un libro per viaggiare nel mondo dell'architettura

Scheda tecnica del libro “Come casa mia”
Titolo: Come casa mia. Viaggio nel mondo dell’Architettura

Formato: 190 x 210 mm
Editore: editoriale Scienza 
Pagine: 70 – Illustrato a colori
Data pubblicazione:  Aprile  2016
Autore: Caterina Lazzari, illustrazioni di Silvia Mauri
ISBN: 9788873077770
Lingua: Italiano

Autrice

Caterina Lazzari è docente di arte alle scuole superiori e scrittrice. Conduce laboratori ed esperienze di lettura con l’associazione Open Culture Atlas, che si occupa di sostenere la cultura libera e indipendente. 

Acquista il libro

Mariangela Martellotta

Mariangela Martellotta Architetto

Architetto pugliese. Prima di decidere di affacciarsi al nascente settore dell’Ecosostenibilità lavorava nel settore degli Appalti Pubblici. È expert consultant in bioarchitettura e progettazione partecipata. Opera nel settore della cantieristica. È membro della Federazione Speleologica Pugliese.