Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. OK

10 edifici tra i più sostenibili al mondo

La definizione di edificio sostenibile è stata introdotta per la prima volta nel 1970, quando il Club di Roma pubblica il rapporto sui “limiti dello sviluppo”, in seguito alla crescente preoccupazione circa il futuro dell’ambiente, la necessità incombente di ridurre il dispendio energetico e l’emissione di CO2. Ad oggi numerosi sono gli esempi nell’architettura di cosiddetti edifici sostenibili, modello d’esempio per i progetti di domani.

Le 10 città più ecosostenibili del mondo

In copertina: One Angel Square, BuroHappold Engineering, Manchester, UK

La top 10 degli esempi di ecosostenibilità

1 - One Angel Square, Manchester, UK

La sede principale della Co-operative Group, realizzata dalla BuroHappold Engineering, ospita circa 3000 residenze e ha ottenuto la certificazione massima BREEAM, grazie all’impianto di cogenerazione che permette di produrre energia meccanica, poi trasformata in elettrica, e calore, utilizzando come risorsa l’olio dei semi di colza prodotti in sede. L’energia in eccesso viene poi riutilizzata all’interno dell’edificio; ad integrarne l’efficienza, sono state installate luci LED ed impianti di raccolta dell’acqua piovana e riciclo dei rifiuti prodotti. 

2 - Crystal, London, UK

Oggi è The Crystal tra i più qualificati edifici londinesi, avendo ottenuto la massima certificazione LEED e BREEAM; i pannelli fotovoltaici producono energia pulita, mentre le luci LED e fluorescenti sono monitorate, a seconda della luce del giorno per ridurre l’uso di quella artificiale, sul tetto sono stati installati collettori di raccolta per l’acqua piovana, mentre a terra sono collocati gli impianti di trattamento degli scarichi e per il riciclo e riuso dei materiali in loco. 

10-edifici-sostenibili-b

3 - One Bryant Park, New York, U.S.

Il primo edificio ad aver ottenuto il livello platino nella certificazione LEED, conferendo al grattacielo della Bank of America il titolo di edificio più verde. Il livello di CO2 viene costantemente monitorato, le toilettes non necessitano di acqua per lo scarico, le luci LED sono state posizionate in tutto l’edificio; in totale sono prodotti 4,6 MegaWatt di energia pulita.

4 - Shanghai Tower, Shanghai, Cina

Un grattacielo alto 632 metri, che illumina l’area circostante tramite le turbine eoliche poste sul tetto; la vera peculiarità è nel monitoraggio della luce naturale, filtrata attraverso una doppia pelle trasparente, con un risparmio di circa 556 mila dollari.

5 - Pearl River Tower, Guangzhou, Cina

Con i suoi 309 metri di altezza, questo grattacielo realizzato dallo studio SOM ha ottenuto diversi premi per la sostenibilità, grazie ai pannelli solari, i sistemi di illuminazione e le turbine eoliche, che consentono la produzione di energia all’interno dell’edificio stesso.

6 - Sun-Moon Mansion, Dezhou, Cina

Una delle più grandi strutture alimentate ad energia solare, per una superficie di 75.000 mq, che ospita uffici, hotel e sale conferenze, rivestita di vetri basso emissivi e un’area di 50.000mq di pannelli solari, utilizzati per lo più per produrre acqua calda.

10-edifici-sostenibili-c

7 - Vanke Center, Shenzhen, Cina

Il grattacielo orizzontale di Steven Holl, nel cui interno vi sono hotel, uffici e sale conferenze, è costruito a prova di tsunami. I pannelli fotovoltaici sul tetto producono il 10% dell’energia utilizzata all’interno dell’edificio, mentre l’arredo, le porte ed i pavimenti sono interamente realizzati in bamboo.  

© Iwan Baan© Iwan Baan

8 - Manitoba Hydro Place, Winnipeg, Canada

Si tratta di un edificio passive, con sistemi di monitoraggio della ventilazione naturale; l’impianto geotermico è utilizzato per riscaldare, o raffreddare all’occorrenza, l’intero complesso. In aggiunta, il tetto giardino e gli infissi con triplo vetro, permettono un risparmio energetico di circa il 60%.

9 - CIS Tower, Manchester, UK

Costruito nel 1962, è uno degli edifici più alti nel Regno Unito; ad oggi sono stati spesi circa 8,4 milioni di dollari per la riqualificazione del grattacielo, costituendo la più grande facciata solare d’Europa. Oltre 7.000 celle fotovoltaiche per una produzione di 180 MegaWatt all’ora e 24 turbine eoliche sul tetto.

10 - Bahrain World Trade Center, Manama, Bahrain

Tre enormi turbine eoliche, con un diametro di 29 metri, sono state installate tra le due torri a vela, caratteristiche del complesso, per produrre energia pulita sufficiente a sostenere l’edificio.

10-edifici-sostenibili-e

e-max.it: your social media marketing partner
Simona Tannino

Simona Tannino Laureata in Architettura

Adora fare fotografie, scrivere e viaggiare. Quasi quanto lo shopping! Affascinata dalle grandi metropoli, si trasferisce nella City alla ricerca di nuovi stimoli. Un suo desiderio è riuscire a conciliare le sue due grandi passioni: architettura e danza. Colleziona Lego, tra un cantiere ed una mostra d’arte. Ah, è famosa per il suo tiramisù!