Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. OK

7th room di Snohetta: la casa sull'albero nella foresta svedese

7th Room è una cabina immersa nella foresta ad Harads nel Nord della Svezia, rientra in una serie di cabine del Treehotel, case sull'albero ciascuna caratterizzata da un design singolare, totalmente immerse tra gli alberi per un’esperienza a stretto contatto con la natura.  

Progettata dallo studio norvegese Snøhetta, che come sempre dimostra una grande attenzione al dettaglio e all’integrazione nel paesaggio, la 7th room nasce con l’intento di inserirsi nel contesto e quasi confondersi con la natura del luogo, caratterizzata da alti alberi di pino tipici delle foreste settentrionali svedesi.

7th room snohetta albero b

I colori, le forme e i volumi di 7th room dello studio Snøhetta, sono ispirati alla natura.

Le 12 colonne che si innalzano per sorreggere la cabina, posta a 10 metri di altezza, richiamano i fusti stretti e alti delle alberature che la circondano, riducendo l’impatto visivo sulla foresta. L’involucro esterno della casa sull'albero è costituito da pannelli di pino, la cui superficie bruciata permette di ottenere una tinta scura che meglio si confonde con i colori del posto, mentre la sesta facciata, ovvero il fondo della cabina, è trattata con una stampa in bianco e nero che riproduce la prospettiva dal basso verso l’alto degli alberi, ottenendo così un'illusione ottica in grado di nascondere la cabina a chi si avvicina. La 7th room ha una superficie di 55mq e si compone di due camere da letto, un bagno, un salotto e una terrazza.

7th room snohetta albero c

Il rapporto tra indoor e outdoor è il perno centrale di tutto il progetto di 7th Room. La volontà dello studio Snøhetta non è semplicemente di integrare l’architettura nel paesaggio, ma di far incontrare l’una con l’altro facendo diventare la cabina sull'albero parte integrante della foresta svedese. Così accedendo all’interno tramite la scala, ci si ritrova in uno spazio caldo e accogliente con grandi vetrate che permettono di fruire in ogni momento di viste e prospettive sempre diverse sul paesaggio, che diventa perciò il vero protagonista del progetto. La natura entra all’interno della casa sull'albero non solo visivamente grazie alle vetrate, ma anche fisicamente: un pino viene infatti inglobato all’interno della terrazza, fatta di corda, permettendo ai fruitori di poter entrare ancor più in contatto con il sito e creare un legame ancora più forte tra interno ed esterno.  

7th room snohetta albero d

7th room snohetta albero e

Dalla cabina si gode di una serie di viste mozzafiato sulle rive del fiume Lule e sul suggestivo paesaggio della Lapponia, ma soprattutto si ha la possibilità nelle giornate limpide di ammirare l’aurora boreale al coperto. Grandi lucernari sono posti sulla copertura delle stanze per permettere, nelle intenzioni dello studio Snøhetta, di ampliare l’esperienza con la natura anche dall'interno della propria camera, senza perdere mai il contatto visivo con l’esterno che diventa, dunque, lo sfondo di ogni ambiente. Le grandi vetrate permettono inoltre di far entrare la luce naturale all’interno degli ambienti che, contrariamente all’esterno, sono rivestiti con legni dalle tinte chiare conferendo luminosità e calore secondo la tradizione scandinava. Un piccolo edificio che permette una grande esperienza, una fuga dalla routine e dallo stress, per incontrare la natura incontaminata di questi luoghi unici.  

7th room snohetta albero f

e-max.it: your social media marketing partner
Francesca Latini

Francesca Latini Architetto

Di origini italo-francesi non poteva che essere un’appassionata di arte in tutte le sue forme: danza, musica, pittura, fotografia e architettura! Tra i banchi universitari scocca la scintilla per la tecnologia e la bioclimatica. Nel tempo libero si diletta ai fornelli e viaggia per conoscere le culture e le architetture del mondo.