La sostenibilità per tutti i gusti

Fa-la-cosa-giusta

Dal 12 al 14 marzo 2010 si terrà in Fieramilanocity, Fa’ la cosa giusta, l’appuntamento annuale con la Fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. L’evento, organizzato dall’Associazione Terre di Mezzo, occuperà i primi due padiglioni di Porta Scarampo, 14. Il percorso espositivo prevede inizialmente la visita al piano superiore,
che accoglie le aree degli ecoprodotti, dell’editoria con il Caffè Letterario e lo Spazio di scrittura creativa, della critical fashion, del viaggiare leggeri, dei Monelli ribelli (spazio dedicato alla nursery), ma soprattutto dell’abitare sostenibile, spazio in cui rientrano, oltre agli espositori, anche le piazza dedicata al Climate Change, la Piazza dell’Acqua e lo Spazio Orto sul Balcone. Tra i tantissimi espositori sono da segnalare Artigianaltro, la Banca Popolare Etica, Legambiente, Ecosapiens Architettura Sostenibile, Dynamo Effect di Radi Popolare, ma sono molte anche le imprese sostenibili che partecipano alla Fiera.

Il piano sottostante offre poi una panoramica sui servizi sostenibili sulle imprese, sul commercio equo e solidale, sul turismo solidale, fino ad arrivare al mangia come parli, un lungo corridoio dove sarà possibile degustare prodotti tipici e birre artigianali.

In tre giorni poi, 150 eventi, tra i quali: venerdì 12, 12.15–13.00, Manifesto per il Packaging Sostenibile e, 17.00–19.00, Non–Conferenza Stampa del Giro della Città VI Edizione; sabato 13, 11.00–13.00, I Nuovi Mestieri dell’Economia Verde, 12.00–13.00, Green Life, Costruire Città Sostenibili con Maria Berrini ed Andrea Poggio, autori del libro Guida alla vita nelle città di domani, Ed. Ambiente, 15.30–16.30, Ge–Mi–To: Genova–Milano–Torino, in Cammino tra Paesaggi ed Economie, 16.00–17.00, La Città Possibile; domenica 14, 10.30–13.00, Alla Ricerca della Sostenibilità Totale: La Progettazione di Terracielo, il Cohousing delle Meraviglie, 11.30–13.00, L’Energia Felice. Dalla politica alla biosfera per sfatare il mito dell’energia nucleare, 15.00–18.00, Semina il Futuro e, 16.30–17.30, Mobilità: offerta integrata tra servizi innovativi, trasporto pubblico urbano e nuovi servizi ferroviari regionali.

Tantissimi altri gli incontri, i laboratori e gli spettacoli di forte interesse e curiosità. Programma scaricabile sul sito di Fa’ la cosa giusta















  • argomenti