Architettura ed Ecosostenibilità: Bioarchitettura per la riduzione dei consumi energetici.

Ti trovi su Architettura Ecosostenibile Design Arredamento Revolutionair: l’eolico domestico. Eco-design ed energia pulita sui tetti di tutti

Revolutionair: l’eolico domestico. Eco-design ed energia pulita sui tetti di tutti

Eolico-domesticoIl panorama che cambia, con piccole pale eoliche sui tetti della città, e diventa più eco. Se fino ad ora siamo stati combattuti tra l’idea di aiutare l’ambiente e risparmiare energia e quella di preservare lo skyline della città, oggi c’è una soluzione. Anche se non trovo le pale eoliche visivamente più invadenti dei pali dell’alta tensione, molti non la pensano così ed è per tutti loro che nasce questo progetto.

Revolutionair è una mini centrale eolica che si installa sui tetti delle abitazioni e fornisce loro l’energia di cui hanno bisogno. Energia pulita, che viene dal vento.

Il designer e architetto francese Philippe Starck, ha disegnato le linee sinuose delle turbine prodotte dalla Pramac Spac. Turbine per i tetti di tutti, dati i prezzi contenuti, che sono disponibili anche on line sul sito Revolutionair Pramac.

Per la loro silenziosità, le forme eleganti e piacevoli ed i prezzi bassi, si adattano ad applicazioni su tetti di abitazioni, uffici e negozi, ma possono essere installate anche su imbarcazioni.

Le pale eoliche Revolutionair, disponibili in due diversi modelli, possono essere installate anche in città, come elementi di arredo urbano, a denotare l’attenzione dell’amministrazione comunale per l’ambiente e l’eco-design.

MODELLO WT400W: forma quadrangolare, in grado di erogare una potenza di 400W, a partire da 2500 euro.
MODELLO WT1KWWcon: forma a elica, in grado di erogare una potenza di 1MW, a partire da 3500 euro.

L’innovazione tecnologica sta nel fatto che questi due modelli di turbine della Revolutionair, sono indipendenti dalla direzione del vento e sono in grado per questo di sfruttare per la produzione di energia pulita, anche fenomeni di turbolenza.

Generico Visita il sito della Revolutionair
Generico In allegato le schede tecniche dei due modelli di pala eolica domestica

Leggi anche:
Alcune sedie sono riconoscibili a prima vista come la Eames Chair.Quest’opera di design progettata dal duo di designerCharles e Ray Eames,
Si chiude oggi il Salone del Mobile di Milano, fiera leader per i marchi di design e per i designer stessi, per lanciare i loro ultimi progetti m
Nel mondo occidentale la stragrande maggioranza delle persone possiede un frigorifero in casa; questo significa che in quasi tutte le abitazioni
L'interior design di ogni showroom ha l'arduo compito di raccontare un brand, accattivarsi la clientela con uno spazio emozionante e nello stesso
Il miscelatore Axor Starck Organic stabilisce un nuovo standard di consumo a 3,5 litri al minuto grazie al particolare diffusore: una
Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (WT1KW.JPG)WT1KW41 Kb
Scarica questo file (WT400W.JPG)WT400W38 Kb
Tags:
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti trovi su Architettura Ecosostenibile Design Arredamento Revolutionair: l’eolico domestico. Eco-design ed energia pulita sui tetti di tutti

Iscriviti e riceverai un omaggio!

Scrivi per Architettura Ecosostenibile!

hansgrohe-teaser

Axor Hansgrohe produce il primo miscelatore che consuma solo...

Il miscelatore Axor Starck Organic stabilisce un nuovo standard di consumo a 3,5 litri al minuto grazie al particolare diffusore: una vera e propria micro-doccia con 90 ugelli capaci di dare corpo e piacevolezza anche a un flusso d'acqua minimo.

In evidenza mese di Luglio 2013

In evidenza Curiosita' sostenibili

Il diario del progetto italiano Rhome for DenCity per il Solar Decathlon 2014

Foster su ArchitetturaEcosostenibile.it
Foster su ArchitetturaEcosostenibile.it
Arup su ArchitetturaEcosostenibile.it
Shigeru Ban su ArchitetturaEcosostenibile.it
Renzo Piano su ArchitetturaEcosostenibile.it
Banner


In evidenza Architettura Sostenibile

In evidenza Architettura Sostenibile

Interni di Architetture sostenibili


Aggiornati via email

Ricevi gratuitamente i nostri articoli
Inserisci la tua email

Social Life

Architettura Ecosostenibile su Google Plus Architettura Ecosostenibile su Facebook Architettura Ecosostenibile su Twitter Architettura Ecosostenibile su LinkedIn

 

I volantini online non emettono Co2