Eco-design: Piksol arreda la casa con i pannelli fotovoltaici

Piksol-pannelli-solari-eco-design-1

Salotti che mutano il loro aspetto in continuazione grazie alla combinazione di luce ed ombra. Ambienti le cui sembianze cambiano semplicemente grazie ad un quadro, che rappresenta il volto di un personaggio della storia o dell’arte, mutevole durante le diverse ore del giorno. L’innovazione del design di interni è Piksol e viene da drzach & suchy, un architetto attivo in Brasile e un software engineer di Zurigo. Ma cos’è Piksol? E come funziona?

Piksol è un oggetto di design ecologico e tecnologico in grado di stupirci per i diversi aspetti che può assumere. Non è nient’altro che un riquadro bianco da appendere in verticale, ortogonalmente al quale sono stati applicati dei piccoli pannelli fotovoltaici, disposti a formare volti di personaggi famosi o paesaggi.

Collocando Piksol in una stanza esposta a sud o comunque diversamente illuminata durante l’arco della giornata, si potrà assistere al mutamento dell’aspetto del “quadro” grazie alle diverse ombre che i piccoli pannelli orizzontali generano sul supporto.

Esistono anche pannelli Piksol realizzati in modo da proiettare l’ombra di personaggi diversi a seconda dell’inclinazione dei raggi solari

Questo non è solo un oggetto di design, ma molto di più. Sensibilizza ai temi della sostenibilità ambientale, disinvoltamente esposti in soggiorno e non solo! Le piccole celle fotovoltaiche, infatti, assorbono energia e la rendono disponibile per gli usi domestici.

Guarda il video per capire meglio il funzionamento di Piksol

Visita il sito dei progettisti drzach & suchy per guardare altri video molto interessanti sul prodotto.