Architettura ed Ecosostenibilità: Bioarchitettura per la riduzione dei consumi energetici.

Ti trovi su Architettura Ecosostenibile Design Arredamento Creazioni artistiche in carta riciclata per arredare casa in modo sostenibile

Creazioni artistiche in carta riciclata per arredare casa in modo sostenibile

Jordy-Fu-designer-londinese-lampade-di-carta-riciclata-arredare-sostenibile-1Avete dubbi sui materiali da scegliere per arredare la vostra casa? Provate con la carta! Una carta speciale si intende: resistente ed ecologica. Un’azienda del Minnesota, ha inventato ShetkaSTONE: una carta, come dice il suo stesso nome, dura come la pietra. Scrivanie, librerie e perfino padelle realizzate a partire da vecchi giornali, grazie al brevetto ShetkaSTONE, possono essere incollate ed avvitate proprio come i comuni materiali utilizzati per l’arredamento.

Ma l’azienda del Minnesota non è stata l’unica a pensare ad un arredamento in carta: i temerari che si sono lanciati in questa impresa sono davvero tanti, ognuno con un’idea originale.

Doppiospazio per esempio, è uno studio di progettazione che ha voluto sperimentare i mille possibili utilizzi di carta e cartone con la linea Oppure Cartone Design: dagli specchi agli sgabelli fino alle librerie e alle lampade, tutto è realizzato in cartone, per un design sostenibile al 100%.

La specialista delle lampade di carta è invece Jordy Fu, designer londinese che si diverte con carta riciclata, forbici e tanta creatività a realizzare dei veri e propri capolavori ecologici. Si chiamano Cloud Lamps e per la cura con cui sono realizzate, sembrano avere qualcosa di magico. Occhio alle lampadine però: non vorrei che dopo tanta attenzione all’utilizzo di materiali riciclati si ricorresse a lampadine tradizionali per dare vita a queste originali creazioni.

Oppure-Design-Carta-e-Cartone-Arredamento-Grucce-ag Oppure-Design-Carta-riciclata-per-arredare-bg Oppure-Design-Carta-Cartone-Doppiospazio-Arredamento-Libreria-cg Jordy-Fu-designer-londinese-lampade-di-carta-riciclata-arredare-sostenibile-dg

Generico Sito ufficiale dell’azienda Doppiospazio Progetto Tutto ciò che c’è da sapere su ShetkaSTONE Progettista Sito ufficiale della designer Jordy Fu Generico Sei interessato all’acquisto di una delle Cloud Lamps di Jordy Fu?

Generico Altre informazioni e la storia delle lampade Cloud Lamps

Leggi anche:
Si chiama Vinateria e ha aperto ad Harlem, New York, ad Aprile. In questo ristorante/bar si respira un'aria moderna, raffinata, colori e grafica
Il ristorante Alla lettera progettato da Yet|Matilde, Francesco Stassi e Nicola Di Fonso, è un omaggio ironico alla tipografia, alla forma e a
Relegno, azienda che produce contenitori in legno, in collaborazione con Artèteco, indice la prima edizione del concorso di idee “Un chiodo fi
La biomimesi, o “imitazione della natura”, diventa protagonista negli oggetti di design. Gli esseri viventi utilizzati come spunto già nella
Otto designer salentini decidono di condividere un percorso insieme e nasce Ghimel che sbarca al Salone Satellite, manifestazione collegata al Sa
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti trovi su Architettura Ecosostenibile Design Arredamento Creazioni artistiche in carta riciclata per arredare casa in modo sostenibile

Iscriviti e riceverai un omaggio!

Scrivi per Architettura Ecosostenibile!

In evidenza mese di Luglio 2013

In evidenza Curiosita' sostenibili

Il diario del progetto italiano Rhome for DenCity per il Solar Decathlon 2014

Foster su ArchitetturaEcosostenibile.it
Foster su ArchitetturaEcosostenibile.it
Arup su ArchitetturaEcosostenibile.it
Shigeru Ban su ArchitetturaEcosostenibile.it
Renzo Piano su ArchitetturaEcosostenibile.it


In evidenza Architettura Sostenibile

In evidenza Architettura Sostenibile

Interni di Architetture sostenibili


Aggiornati via email

Ricevi gratuitamente i nostri articoli
Inserisci la tua email

Social Life

Architettura Ecosostenibile su Google Plus Architettura Ecosostenibile su Facebook Architettura Ecosostenibile su Twitter Architettura Ecosostenibile su LinkedIn

 

I volantini online non emettono Co2