Architettura ed Ecosostenibilità: Bioarchitettura per la riduzione dei consumi energetici.

Ti trovi su Architettura Ecosostenibile Architettura In Europa Architettura di carta. Cardboard Banquet, il padiglione di fogli di cartone

Architettura di carta. Cardboard Banquet, il padiglione di fogli di cartone

Cardboard-banquet-architettura-cartaAl dipartimento di Architettura dell’Università di Cambridge, gli studenti si danno da fare e già dai primi anni di studio fanno parlare di sé. E’ il caso di Tom Emerson e Max Beckenbauer che, dopo aver partecipato ad un workshop tenuto da Rentaro Nishimura, famosissimo designer di oggetti di carta, hanno
progettato Cardboard Banquet, un padiglione di carta in grado di ospitare circa 80 persone.

Applicando all’architettura le lezioni del maestro, i due giovani studenti hanno sperimentato le potenzialità della carta. Leggera, sostenibile e modulare, la carta si presta bene come elemento da costruzione ed è per questo che il padiglione di Tom e Max è realizzato esclusivamente con fogli di cartone.

Cardboard-banquet-architettura-carta-bEh sì, perché il progetto dei due studenti, dopo essere stato accuratamente disegnato, ma volutamente non riprodotto con strumenti di modellazione 3D, è stato anche realizzato e si trova presso il Fellows Garden, nel Kings College di Cambridge. Il tempo impiegato per tirarlo su dal nulla è stato minimo: solo tre giorni per vedere realizzato il Cardboard Banquet, un progetto che ha il fascino e la leggerezza degli origami.

ProgettoMaggiori informazioni sul progetto Progettista Ricordate Shigeru Ban? Un esperto di architetture di carta! Lui con questo semplice materiale è in grado di realizzare case, chiese e addirittura ponti!

Progettista Scopri di più su Rentaro Nishimura, designer giapponese che con la carta progetta lampade e sedie…

Leggi anche:
Il gruppo di progettazione Périphériques Architectes ha completato a Parigi la costruzione di un blocco residenziale per 35 alloggi, che si dis
Il team francese di Multipod Studio ha realizzato in una pineta della Francia meridionale il primo prototipo di Pop-up House, la casa passiv
Per il momento, l’architetto Daniel Libeskind e il suo team di lavoro hanno accantonato la progettazione di grattacieli per dedicarsi allo stud
A Nautigos, un piccolo paesino della Spagna del Nord nei pressi della città di Carnota, una vecchia casa in pietra, abbandonata da tempo, è sta
Lo studio britannico Jonathan Tuckey design è stato incaricato di progettare un ampliamento di legno per una scuola primaria ad ovest di Londra.
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti trovi su Architettura Ecosostenibile Architettura In Europa Architettura di carta. Cardboard Banquet, il padiglione di fogli di cartone

Iscriviti e riceverai un omaggio!

Scrivi per Architettura Ecosostenibile!

hansgrohe-teaser

Axor Hansgrohe produce il primo miscelatore che consuma solo...

Il miscelatore Axor Starck Organic stabilisce un nuovo standard di consumo a 3,5 litri al minuto grazie al particolare diffusore: una vera e propria micro-doccia con 90 ugelli capaci di dare corpo e piacevolezza anche a un flusso d'acqua minimo.

In evidenza Mobilita' sostenibile

In evidenza Materiali sostenibili

Il diario del progetto italiano Rhome for DenCity per il Solar Decathlon 2014

Foster su ArchitetturaEcosostenibile.it
Foster su ArchitetturaEcosostenibile.it
Arup su ArchitetturaEcosostenibile.it
Shigeru Ban su ArchitetturaEcosostenibile.it
Renzo Piano su ArchitetturaEcosostenibile.it
Banner

In evidenza Architettura Sostenibile

In evidenza Architettura Sostenibile

Interni di Architetture sostenibili


Aggiornati via email

Ricevi gratuitamente i nostri articoli
Inserisci la tua email

Social Life

Architettura Ecosostenibile su Google Plus Architettura Ecosostenibile su Facebook Architettura Ecosostenibile su Twitter Architettura Ecosostenibile su LinkedIn

 

I volantini online non emettono Co2